GOA: BEACH CLUB CON VISTA SULLA CUCINA DI BALDIN

Nei giorni scorsi vi abbiamo dato la notizia del trasferimento del prestigioso Baldin dalla sede storica di Piazza Tazzoli in Corso Italia.(https://zenaatoua.wordpress.com/2015/04/24/baldin-lascia-sestri-intervista-esclusiva-a-luca-collami/ )Un’ anticipazione  che ha destato grande interesse per la portata dell’evento che, però, non arriva da solo…Zenaatoua è in grado, adesso, di fornirvi nuovi particolari di un’operazione che, sicuramente, segnerà l’estate genovese.

goa beach

In Lungomare Lombardo, al 21, quindi in corso Italia nasce, infatti, GOA, definito dai suoi ideatori, “Il nuovo Beach club genovese” ma più di tutto dice lo slogan scelto per presentare l’iniziativa: “Nulla sarà più come prima”.

A mettere in moto l’operazione è stato Alessandro Cristilli, archistar genovese, che si è fatto carico di radunare la creme imprenditoriale e sportiva della città. Tanto per fare qualche nome il capitano della Pro Recco Maurizio Felugo ma anche Alessandro Minetti, patron di alcuni dei locali più cool della Riviera. L’intento, dichiarato, è quello di creare un beach club,ristorante e lounge bar: una realtà che è sempre mancata a Genova e che ha tutte le caratteristiche per “sfondare” diventando un’icona in tema di eleganza. Arredi orginali e cura nei dettagli, nelle intenzioni degli ideatori, candideranno la nascnte struttura a diventare vera e propria perla della Riviera Ligure. 

goa beach 2

Secondo l’architetto Cristilli “L’obiettivo è quello di coccolare il cliente accompagnandolo in un viaggio ultrasensoriale in cui desing, moda e glamour vivono attraverso poltrone, divani, lettoni, quadri, lampade e complementi d’arredo creati ad hoc da artisti orientali. Il tutto completato da un servizio di alto livello coordinato da un team di professionisti dell’ospitalià. Siamo i primi a portare questo concept nella nostra città” conclude Cristilli visibilmente soddisfatto.

goa 3

GOA dispone di un’area vip con lettoni e baldacchini, connesione wifi gratuita e servizo all’ombrellone oltre a maxi schermi e proiettori video. C’è anche un’area fitness e due piscine scoperte. GOA è anche music club con happy hour e dj set tutte le sere alternati a musica jazz e serate a tema.

Come detto, di altissimo livello la ristorazione affidata allo chef Luca Collami del celebre Baldin.

http://www.goabeach.it/

Il vernissage serale d’inaugurazione è previsto per fine maggio

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]