Gnocchi trevisana e bietole

Ingredienti per 4 persone
350 g di gnocchi di patate, 300 g di insalata trevisana, 300 g di bietole, un cipollotto,  60 g di burro, sale e pepe, parmigiano grattugiato o pecorino
Lavate accuratamente la trevisana e le bietole eliminatene la parte più dura dei gambi e tritate poi le foglie, lavate e tritate anche il cippolotto e mettetelo in una padella a rosolare con il burro, aggiungete poi anche le altre verdure e lasciate stufare per qualche minuto, intanto fate cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata e e non appena saranno riaffiorati scolateli in  modo da non farli scuocere, versate gli gnocchi nel sughetto di verdure e fate insaporire nella padella ancora per pochi minuti aggiungendo sale e pepe, dopo aver impiattato potete aggiungere il parmigiano o il pecorino grattugiato  in base al gusto
L’ insalata trevisana detta anche radicchio rosso o  cicoria rossa ha origine prevalentemente nel Veneto e precisamente a Verona, Treviso e Chioggia dove si trovano i diversi tipi, è un ortaggio dal sapore molto amarognolo e viene usato oltre che per le insalate a crudo anche per i condimenti di primi piatti o risotti, il radicchio rosso contiene alte quantità di vitamina c e di ferro, inoltre aiuta le funzioni epatiche, ottimo anche come depurativo, un consiglio  utile per eliminare leggermente l’effetto amarognolo può essere quello di mettere l’ insalata a bagno 2 o tre ore prima del’ utilizzo

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.