GNOCCHI BICOLORE (senza uova)

Buonasera e ben tornati sul mio blog! Scusate l’assenza, recuperiamo subito con una ricettina da leccarsi i baffi, che ne dite? Qualche giorno fa mi sono svegliata con l’irrefrenabile desiderio di preparare gli gnocchi. L’ultima volta che ci avevo provato era stata un disastro e ci avevo rinunciato.. stavolta posso dire di essermi superata e voglio condividere con voi la ricetta dei miei gnocchi bicolore perché è troppo facile e dovete assolutamente provarli <3

.¸¸.•´¯`•.♥.•´¯`•.¸¸.

gnocchi

Difficoltà: media

Preparazione: 40 minuti

Cottura: 3-4 minuti

INGREDIENTI

  • Patate 500g
  • Farina 125g
  • Curcuma 1 cucchiaino
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino
  • Sale q.b

 

PREPARAZIONE

  1. Inizia sbucciando le patate, mettile in una pentola sul fuoco e lascia cuocere per circa 30 minuti (a cottura ottimale dovrai riuscire a bucherellarle con facilità con una forchetta).
  2. Quando le patate saranno pronte, aiutandoti con uno schiacciapatate o con un passaverdura, schiaccia le patate in una ciotola.
  3. Aggiungi a questo punto il sale e la farina, poco alla volta in maniera tale da regolarti sulle dosi (in base al tipo di patate, ci sarà bisogno di più o meno farina. Non preoccuparti, ti accorgerai di aver raggiunto la giusta consistenza quando il composto non risulterà più appiccicoso).
  4. Dividi l’impasto in due porzioni, in una aggiungi un cucchiaino di curcuma e nell’altro un cucchiaino di concentrato di pomodoro, lavora gli impasti e aiutati con della farina se necessario.
  5. Forma dei serpentelli di pasta aiutandoti con le mani e taglia gli gnocchetti con un coltello ben infarinato (sarà più facile passarlo nella pasta!).
  6. Una volta pronti, porta ad ebollizione dell’acqua salata e una volta raggiunto il bollore buttaci gli gnocchi! Quando verranno a galla allora saranno pronti da scolare e impiattare.

Io ho completato il piatto con una semplice vellutata di zucchine, per rendere il tutto molto light ma voi potete servirli con del formaggio grattuggiato e burro versato (o olio) oppure con del buon sugo di pomodoro.. a voi la scelta!

Fatemi sapere con un commentino se la ricetta di oggi vi è piaciuta, alla prossima!

copertina BLOG

 

 

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.