Ghirlanda natalizia segnaposto

Il mio nuovo lavoro per Taste&More

Ghirlanda natalizia segnaposto: il risultato finale.

La pasta polimerica è una vera rivelazione. L’anno scorso l’ho utilizzata per le decorazioni per l’albero di Natale, poi è stata la volta degli sposini che ho ideato come cake topper per la mia torta di matrimonio. E adesso le ghirlande natalizie segnaposto. Qualsiasi cosa mi passi per la mente è di facile realizzazione con questa pasta. Da quando l’ho scoperta la consiglio a destra e a manca.

Non è un materiale difficile da usare: basta scaldarlo bene con le mani e si presta in modo ottimale a prendere la forma desiderata. Ma la cosa ancora più comoda è che non indurisce con il passare del tempo. A volte mi capita di iniziare un lavoro e di doverlo interrompere per un impegno improvviso. Bene, con questo materiale sono sempre certa di non avere cattive sorprese.

Nonostante le giornate siano ancora troppo belle per chiudersi in casa con questi lavoretti, non ho saputo resistere. Non so voi, ma io preferisco sempre personalizzare i decori per la mia casa piuttosto che comprarli già pronti per essere utilizzati. In questo modo rispecchiano il mio stile e mi sembra che la casa mi somigli.

Ghirlanda natalizia segnaposto
Prep time:  10 mins
Cook time:  30 mins
Total time:  40 mins
Serves: 4
 
Queste ghirlande natalizie segnaposto sono perfette per personalizzare il pranzo di Natale: un’ottima idea regalo per i vostri invitati!
Ingredients
Occorrente per 4 ghirlande:
  • 40 gr di pasta polimerica verde
  • 8 gr di pasta polimerica rossa
  • 4 spille da balia
  • Cartoncino bianco o colorato
  • Pinza
  • Coltello da decorazione
  • Forbici
  • Pennarello o matita
Instructions
  1. Per cominciare scaldate i panetti di pasta polimerica per rendere il materiale facilmente malleabile
  2. Poi, suddividete sia il panetto verde che quello rosso in quattro parti uguali. Con ciascuna delle porzioni di rosso realizzate i fiocchetti: scegliete la forma che vi piace di più, preparateli e teneteli da parte
  3. A questo punto prendete ciascuna porzione di verde e dividetela a sua volta in tre parti uguali, poi formate delle striscioline e intrecciatele, formando una treccia per ogni porzione. Fate combaciare le due estremità di ciascuna treccia e sul punto di congiunzione posizionatevi ciascun fiocco
  4. Ora dedicatevi alla realizzazione del cartellino, quindi tagliate le spille da balia a metà e posizionate le metà intere sulle ghirlande: abbiate cura di infilarle saldamente nella pasta polimerica, in modo tale che dopo la cottura non si stacchino
  5. Fate cuocere le ghirlande in forno preriscaldato a 120°C per almeno mezzora. Intanto preparate i cartellini ritagliando il cartoncino della forma che preferite e scrivendoci sopra il nome dell’ospite al quale assegnerete il segnaposto
  6. Estraete le ghirlande dal forno, fatele raffreddare e posizionate su ciascuna di esse un cartellino. Imbandite la tavola e arricchitela con i segnaposto fatti a mano: una volta terminato il pranzo o la cena potrete scegliere di regalarli ai vostri ospiti in memoria del tempo passato insieme
3.5.3208

Ghirlanda natalizia segnaposto: il fiocco.Ghirlanda natalizia segnaposto: il fiocco di pasta polimerica.Ghirlanda natalizia segnaposto: la treccia.Ghirlanda natalizia segnaposto: la ghirlanda quasi finita.Ghirlanda natalizia segnaposto: la ghirlanda.Ghirlanda natalizia segnaposto: le spille.Ghirlanda natalizia segnaposto: i cartellini.

CoseFatteInCasa.it – Blog di cucina e fai da te.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.