Garganelli bicolore al ragù di coniglio

Ingredienti per 4 persone
200 g di garganelli all’uovo semplici, 200 g di garganelli alle verdure, 350 g di polpa di coniglio, 30 g di funghi secchi, una cipolla rossa, uno spicchio d’aglio, rosmarino, salvia, un bicchiere di vino bianco secco, brodo vegetale, farina, parmigiano grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale e pepe
Tagliate la polpa del coniglio a pezzettini piccoli e infarinateli, in una padella fate rosolare l’olio con ‘aglio , la cipolla tritata e le erbe aromatiche tritate poi unite  i pezzetti del coniglio per farli insaporire, nel frattempo mettete i funghi ad ammorbidire in un pò d’acqua , quando il coniglio avrà preso colore irroratelo con il vino bianco e fate evaporare, aggiungete ilsale e ilpepe  e del brodo di tanto in tanto per continuate la cottura a fiamma bassa col coperchio per circa una mezz’oretta, verso fine cottura unite i funghi che avrete prima sgocciolato dalla loro acqua di ammollo e lasciate ancora sul fuoco per qualche minuto per far insaporire il tutto, nel frattempo fate cuocere i garganelli in acqua bollente salata, e quando la cottura sarà al dente scolateli e saltateli nella padella del sugo rimestando bene, prima di servire spolverizzate col parmigiano grattugiato .
I garganelli sono un tipo di pasta all’uovo tipico della regione Emilia Romagna si ottengono ripiegando delle piccole losanghe di pasta,  possono essere semplici o anche fatti con l’aggiunta di verdure all’impasto, come troviamo in questa ricetta.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]