Filetto al bacon Eatpink con contorno di patate alla paprika

Filetto al bacon Eatpink con contorno di patate alla paprika accompagnato da un calice di Trebbiano d’Abruzzo DOC Buzzarone.

Il filetto al bacon è un piatto che vi conquisterà al primo morso, morbidissimo e goloso, io ho accompagnato poi una salsina di verdure preparata da me che gli ha dato quel tocco in più. Eatpink è un’azienda italiana OPAS, O.P. cioè organizzazione di prodotto più grande d’Italia che opera nelle Marche, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte. Nelle carni rosa troviamo la giusta quantità di ferro (nelle rosse ce n’è troppa e nelle bianche troppo poca). E’ un ottima fonte di proteine, ricca anche di minerali come magnesio, fosforo, zinco e ferro ideali per rinforzare il sistema immunitario.

OPAS possiede un’unità produttiva a Carpi e ogni giorno distribuisce la carne di suino nato, cresciuto, allevato e macellato in Italia. Tutte le fasi della filiera produttiva ricevono la massima certificazione e da qui nasce EatPink.


filetto al bacon EatPink

Il filetto al bacon è uno dei piatti più teneri grazie alla cottura lenta che supera le 4 ore, vi basterà riscaldarlo 20 minuti in forno. L’ho voluto accompagnare con delle patate cotte al forno aromatizzate alla paprika.

Queste patate sono speciali, arrivano direttamente dal produttore in Valle d’Aosta, Nathan Pavese, che con amore e passione le coltiva ai piedi del Monte Bianco, sono biologiche e genuine. Molto versatili, ottime sia fritte che al forno dove mantengono la loro corposità e sapore senza sfarinarsi, rendono bene in cotture anche elevate. Qui le ho fatte cuocere 50 minuti a 200 gradi.

Il filetto al bacon con patate alla paprika ho deciso di accompagnarlo con un vino bianco fresco che profuma di mela verde, il Trebbiano d’Abruzzo DOC Buzzarone, una cantina abruzzese giovane. Nata nel 2019 dal desiderio di Riccardo di far rinascere i terreni di proprietà, dono di suo nonno Agostino, la sua ispirazione.

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]