Crostata di Mele e Amaretti

Eccomi qua, dopo tantissimo tempo,
a scrivere di nuovo sul mio amatissimo blog!
Ne ho sentito tanto la mancanza,
ma, per mia fortuna,
questo piccolo angolino
è sempre stato qua ad aspettarmi.
Essendo per me una festa,
non poteva mancare il dolce…
Una ricetta facile e veloce,
ma molto gustosa:
la Crostata di Mele e Amaretti!
Un dolce semplice ma delizioso,
che rispecchia molto la Lory di oggi;
così, come il nuovo look del blogghettino,
più fresco, lineare e pulito,
per il quale devo ringraziare
la mitica Iole, del blog Iolecal,
che con tanta pazienza ha accolto le mie richieste,
rendendole realtà!
Non finirò mai di ringraziarla per questo. 
Offriamo, allora, anche a lei una fetta
di questa golosa crostata 
ma prima dobbiamo prepararla!

Ingredienti per la Crostata di Mele e Amaretti

Pasta Frolla
250 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato
100 gr di burro freddo (home made QUI)
1 uovo medio intero
1 pizzico di sale
4 gr di lievito per dolci
Farcitura
3 mele Golden
succo di mezzo limone
45 gr di amaretti

Prepariamo la Pasta Frolla.

Montiamo la frusta K; setacciamo la farina ed il lievito nella ciotola della planetaria, uniamo il burro a pezzetti, freddo di frigorifero, ed azioniamo la macchina, a velocità 1-1,5 per 2-3 minuti o, comunque, fino a quando non otteniamo un composto sfarinoso.
A questo punto, aggiungiamo lo zucchero, le uova ed il sale, e azioniamo nuovamente l’impastatrice, per un paio di minuti, sempre a velocità 1-1,5: dobbiamo ottenere un composto granuloso, ma lavorabile.

Riuniamo l’impasto sul piano di lavoro e lo compattiamo, senza lavorarlo troppo. Rivestiamo il panetto così ottenuto con pellicola alimentare e lo riponiamo in frigorifero per almeno 30-45 minuti.

Ci occupiamo della Farcitura.

Nel frattempo, sbucciamo le mele, le tagliamo a fettine, riunendole in una ciotola, e le irroriamo con il succo di limone per non farle annerire.

Polverizziamo, poi, gli amaretti: io mi sono aiutata con la miniciotola del Cuisine Companion, ma voi potete usare qualsiasi robottino in vostro possesso. L’importante è che siano sbriciolati il più finemente possibile e senza granellini.

Prepariamo la Crostata di Mele e Amaretti.

Prendiamo la pasta frolla dal frigorifero, la stendiamo dello spessore di circa mezzo centimetro e rivestiamo lo stampo prescelto, precedentemente imburrato ed infarinato: io ne ho usato uno rettangolare, acquistato in una giornata di shopping compulsivo… 

Bucherelliamo il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e cospargiamo la base con la polvere di amaretti.

A questo punto, disponiamo in modo uniforme le fette di mele sulla pasta frolla. Irroriamo, poi, il  tutto con il succo di limone rimasto nella ciotola.
Cuociamo la Crostata di Mele e Amaretti in forno statico preriscaldato a 175-180°C, per 40-45 minuti circa. Facciamo attenzione che non si colori troppo in superficie, altrimenti possiamo abbassare un po’ la temperatura del forno.

Una volta cotta, per non rischiare di frantumarla, attendiamo che si raffreddi bene prima di toglierla dallo stampo.

Gli amaretti polverizzati, con il succo di limone e l’umidità delle mele creeranno una sorta di cremina, che farà da contrasto alla croccantezza della pasta frolla, senza rendere, però, la crostata eccessivamente dolce o pesante.

Possiamo conservarla tranquillamente a temperatura ambiente, per 3-4 giorni (ovviamente, a seconda della stagione); confesso, però, che noi non siamo mai riusciti a farla durare così tanto… 
Spero tanto che la ricetta della
Crostata di Mele e Amaretti vi sia piaciuta.

Se la provate,
fatemi sapere cosa ne pensate.
E se volete rimanere aggiornati
con tante novità
seguitemi anche sulla pagina Facebook
Bazzicando in Cucina!
Vi aspetto in tanti!!!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.