Crema di riso aromatico con polpettine di riso rosso e gamberi

La mia nonna diceva sempre che chi mangia riso campa cent’anni, a dire il vero l’ho sempre considerata una scusa per far si che nessuno uscisse con la fatidica frase: “ancora riso…”.
Sono davvero innumerevoli i modi per portarlo in tavola e innumerevoli le varietà di riso esistenti.
A distanza di anni la saggezza della nonna torna alla memoria, il riso è un ottimo alimento sotto innumerevoli aspetti, infatti grazie alla sua componente glucidica, il riso svolge inoltre un’azione regolatrice della flora intestinale; non a caso, il riso non condito è indicato come coadiuvante nel trattamento dei disturbi gastrointestinali. Il riso regola quindi il processo digestivo e previene sia stitichezza che diarrea, favorisce la riduzione dell’assorbimento di acido urico nel sangue, viene infatti consigliato in caso di uricemia, nefrite e gotta. D’altra parte, il basso contenuto di sodio lo rende un alimento ideale per i pazienti affetti da insufficienza renale.
Ha un’azione anti-stress grazie al contenuto di potassio, unitamente a quello di vitamine del gruppo B, rende il riso un alimento indicato in momenti di particolare stanchezza fisica e il basso contenuto di lipidi e l’alto contenuto di acidi grassi essenziali rende il riso un alimento utile nella prevenzione dell’ipertensione e delle patologie cardiovascolari. 
Inoltre in virtù delle affinità esistenti tra la composizione biochimica del riso e la struttura epidermica, il riso puo’ essere utilizzato come ingrediente di base di ricette di bellezza naturali. 
Più in particolare, l’amido di riso polverizzato è ideale per pelli delicate e irritate, in quanto svolge un’azione emolliente, rinfrescante e antinfiammatoria, in fondo le dame settecentesche lo usavano come cipria.
Infine, è utile ricordare che il riso contiene proteine verdi ed è privo di glutine; per questo puo’ essere consumato senza controindicazioni dai celiaci.
Ma veniamo alla ricetta che può essere un valido modo di utilizzare anche quei piccoli avanzi di riso che non basterebbero per tutti i commensali.
Ingredienti (x4)
100 g riso rosso integrale Ermes
200 g riso aromatico Apollo
8/10 grossi gamberi freschi 
olio extravergine d’oliva italiano
vino bianco secco (chardonnay)
sale, pepe bianco macinato al momento
erba cipollina fresca
Procedimento
In una casseruola portate a cottura il riso rosso in abbondante acqua leggermente salata, scolatelo e lasciatelo raffreddare.
Preparare i gamberi sgusciandoli, privandoli del budello intestinale e tritandoli grossolanamente a coltello, conservando le teste e i carapaci.
Amalgamare il trito di gamberi con il riso rosso, regolare dei sale e pepe, ungendo i palmi delle mani formare delle piccole polpette della dimensione di una noce, ottenendone 12 pezzi.
Nel contempo, in un altra casseruola, cuocere il riso aromatico sistemandolo nella pentola e coprendolo con 850 ml. d’acqua, salare, portare ad ebollizione e cuocere per circa 20′ min., frullare il tutto unendo due cucchiai di olio extravergine, e mantenere in caldo a bagnomaria.

In una padella rosolare i carapaci e le teste dei gamberi con un filo d’olio, bagnare con 1/2 bicchiere di vino e lasciar ridurre il tutto, raccogliere in una ciotolina, passando al colino e schiacciando il tutto recuperando bene i succhi.
Cuocere le polpettine al vapore per 8/10′ min. .
Per servire disporre il fondo di gamberi e sovrapporre un po’ di crema di riso in ciascun piatto, sistemare le polpettine e guarnire con l’erba cipollina e qualche goccia d’olio extravergine.
Tutti i passaggi della ricetta possono essere eseguiti in anticipo e riscaldati e serviti in un secondo momento.

Per questa preparazione ho utilizzato due tipologie di riso:
riso aromatico Apollo e riso rosso integrale Hermes prodotti entrambe da Risi Speciali SA.PI.SE. Che vengono esclusivamente coltivati in Italia da poche e aziende e hanno caratteristiche che li rendono speciali.
Una gamma di risi che si distinguono per il colore e l’aromaticità naturalmente presenti nei chicchi e mai aggiunti. Altri risi sono ideali per preparazioni speciali, come il risotto e il sushi, grazie alla forma e alla consistenza del granello. 
Venere, Artemide, Cerere, Carnise, Apollo e Ermes tanti ottime varietà di riso per ogni esigenza.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]