CRAKERS LIGHT INTEGRALI

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza uova, HOME MADE, Antipasti, rosmarino, snack, PRODOTTI FORNO, RUSTICO
Tempo di preparazione 5min
Tempo di cottura : 10min a infornata
Porzioni ottenute: 90 craker

Ingredienti
200gr farina tipo 0
300gr farina integrale
100ml vino bianco
150ml acqua tiepida
1 cucchiaino di zucchero
1bustina di lievito istantaneo

1 cucchiaio di rosmarino

Istruzioni
Oggi vedremo come realizzare i craker light integrali.
Light significa leggero.
Integrale vuol dire ricco di fibra,più facile da digerire,meno lavorato e meglio assorbito dal nostro organismo con un basso contenuto di grassi e zuccheri.
Inoltre i miei craker non contengono grassi,l’impasto è neutro non vi è aggiunta di olio o burro neanche nella fase di cottura.
Privi di sale,aromatizzati solo dall’aggiunta di rosmarino.

I crackers molto spesso sostituiscono il pane o i grissini grazie al loro piccolo formato sempre pronto ad essere consumato,poco ingombranti,smorza fame e adatti anche per esseregli spalmati sopra creme salate o formaggi molli,serviti durante gli antipasti.

I crackers che oggi vado a proporvi non saranno molto amati da coloro che amano mangiare salato o con condimenti troppo generosi ma spero siano apprezzati da coloro che pur amando il pane vogliono concedersi uno snack leggero in una sfoglia croccante anzi croccantissima,tanto che vi sembrerà di mangiare delle patatine ad ogni morso.
Per ottenere questa croccantezza dovrete stenderli in una sfoglia sottilissima mediante uso di macchina per la pasta o come me al mattarello.
L’impasto è davvero molto resistente durante la lavorazione non si spezza e non si incolla,mai utilizzato la farina.
Se siete curiosi e volete concedervi una pausa croccante e leggera continuate la lettura del mio articolo…

Versate all’interno di terrina della Vostra planetaria acqua tiepida dove andrete a sciogliervi il lievito istantaneo e un cucchiaino di zucchero,aggiungete vino bianco e miscela di farine con aggiunta di rosmarino.Inserite gancio impastatore e azionate la macchina a Vel 3 facendo impastare fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Fate riposare l’impasto all’interno della stessa terrina per 30min.

Trascorso tempo di riposo rovesciate l’impasto su piano di lavoro che non avrà alcun bisogno di essere mai infarinato.
Lainate appena l’impasto con le mani a cui andrete a dare forma di salsicciotto tagliando successivamente al coltello
ricavando circa 8-9 pezzi.
Lavorate ogni pezzo di pasta in una sfoglia sottilissima andando ad utilizzare macchina per la pasta o al mattarello secondo Vostra abilità.
A ogni sfoglia ottenuta mediante uso di rotella dentellata andate a ricavare delle strisce di pasta rettangolari o secondo Vostra forma gradita.

Stendete su teglie rettangolari foderate con carta forno,preriscaldate il forno alla temperatura di 200° e cuocete fino a doratura ci vorranno
10-12 min al massimo. Sfornate e fate freddare completamente su gratella e procedete in questo modo con le successive infornate fino ad esaurimento degli ingredienti.
In base a forma e spessore ho ricavato 90 crakers.
Una volta freddi potrete dubito consumarli e conservare i restanti in scatole di latta o sacchetti per alimenti.
Buon sgranocchiare leggero a tutti ”</p

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]