Cornetti semplici e soffici

Cari amici, oggi è tempo di cornetti e questi son davvero dei cornetti semplici e soffici. Li ho guardati per anni ma per me i cornetti son stati sempre qualcosa d’irraggiungibile…troppo complicati. Poi ho scoperto il metodo delle sfogliette ma, diciamocelo, non è che siano poi così semplici, sicuramente non complicato come il classico metodo della sfogliatura. Quindi mi son buttata. Ho visto varie ricette, modificato qua e là, aggiunto e tolto…alla fine ecco la ricetta che mi lascia piuttosto soddisfatta. Nell’attesa di trovare il coraggio per la sfogliatura classica ci concediamo questi cornetti del sabato sera.

cornetti semplici e soffici

Cornetti semplici e soffici

INGREDIENTI x8 cornetti:

500 gr di farina matitoba

mezzo cubetto di lievito di birra fresco

125 ml di latte

30 gr di zucchero

2 cucchiai di olio di semi

1 pizzico di sale

2 uova (uno da spennellare prima della cottura)

aroma limone o buccia grattugiata (facoltativa)

1 bustina di vanillina

40 gr di burro

30 gr circa di zucchero per la sfogliatura

ripieno preferito

Cornetti semplici e soffici

Preparazione: preparare il lievitino mettendo in una ciotola il lievito sbriciolato, un cucchiaio di farina, uno di zucchero e metà dose di latte tiepido (la farina e lo zucchero presi dal totale). Chiudere bene la ciotola con della pellicola e far riposare 30 minuti. Mescolare la restante farina allo zucchero rimasto, il latte, la vanillina e aggiungere, al centro, il lievitino. Impastare e amalgamare tutti gli ingredienti. A questo punto aggiungere l’uovo e, quando anche questo sarà assorbito, unire l’olio e il sale (e il limone se lo gradite). Impastare fin quando non si otterrà un composto liscio e morbido, in caso aggiungere poca farina. Far lievitare questo composto almeno 2h.

Cornetti semplici e soffici

Adesso si passa al metodo delle sfogliette. Dividere l’impasto in 8 parti e formare con esse delle palline. Stendere le palline formando 8 sfogliette e tra uno strato e l’altro spennellare il burro ammorbidito e spolverizzare un cucchiaio scarso di zucchero, tranne sull’ultimo strato. Stendere in un’unica sfoglia senza premere troppo per non far fuoriuscire il burro e, con una rotella, tagliare in 8 spicchi dove andremo a mettere il nostro ripieno sulla base larga. Arrotolare facendo in modo che la punta rimanga sotto il cornetto e mettere nella teglia a lievitare altre 2h. Trascorso questo tempo spennellare con un uovo diluito con poca acqua e infornare a 180° per 15 minuti avendo cura di non farli cuocere troppo.

Cornetti semplici e soffici

Per la presentazione di questa ricetta ho utilizzato il vassoio-sottotazza di Poloplast

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]