Conserva di verdure

Preparare da sé le proprie conserve permette di avere a disposizione delle delizie da gustare lungo tutto il corso dell’anno e delle salse già pronte per il condimento della pasta o per l’accompagnamento di altri piatti.

Questa l’adoro perchè veloce basta cuocere la pasta a piacere, quando cotta versare un vasetto di conserva di verdure ed fatta, una spolverata  di  parmigiano o cacio ricotta.
Prima di iniziare con la conserva,  sterilizzare i barattoli in acqua per 20 minuti, lasciateli scolare ed asciugare su un canovaccio pulito.


Ingredienti:

1 kg di passata di pomodori fatta in casa da me

1 cucchiaio di sale
300g di cipolline pelate
300g di carote  
300g di sedano 
300g di peperoni rossi o gialli tagliati a striscioline
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di aceto di vino bianco
2 cucchiai  di zucchero
un pizzico di noce moscata

Procedimento:
Fate bollire il passato di pomodoro in una pentola capiente, nel frattempo lavate accuratamente le verdure e tagliateli a tocchetti e fateli bollire insieme alla conserva per circa 1 ora e 30 minuti.
Sul finire della cottura condite il tutto con l’aceto, l’olio, noce moscata, il sale e lo zucchero.
Riempite i barattoli di conserva quando ancora bollente. 
Chiudete i barattoli e capovolgeteli coprite con una coperta e lasciate raffreddare lentamente,  conservare in luogo fresco e asciutto. 
Se volete potete pastorizzare in acqua bollente per 20 minuti a 80° e lasciate raffreddare prima di riporre in dispensa.




Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]