Confettura di uva fragola e chiodi di garofano

confettura uva fragola e chiodi di garofano (27) titolo

Esistono appuntamenti a cui non so rinunciare.

Momenti che attendo si ripetano, ogni giorno, ogni anno.

Il caffè del mattino, con gli occhi ancora pesanti di sonno.

Scendere all’alba per vedere il sole sorgere dal mare della mia città.

I libri che mi accompagnano nelle infinite attese alla fermata dei pullman.

Il tè del pomeriggio, con la torta appena sfornata.

Il profumo delle mimose che annunciano la primavera.

Il profumo delle prime piogge alla fine dell’estate.

Le parole che mi tengono compagnia la domenica sera.

confettura uva fragola e chiodi di garofano (11)

Il passaggio da una stagione all’altra e l’attesa dei frutti che ci dona.

La voglia di fermarle nel tempo, e conservarne i colori.

Il mio benvenuto all’autunno, ha il mio colore preferito.

 

CONFETTURA DI UVA FRAGOLA E CHIODI DI GAROFANO

INGREDIENTI per 2 vasetti piccoli

250 g uva fragola

100 g zucchero

4 chiodi di garofano

 

Sgranare l’uva fragola, tagliare in due gli acini e levare i semini. Riporre in una casseruola, unire lo zucchero e i chiodi di garofano. Cuocere a fuoco lento, finché non si sarà addensata (con queste quantità mi ci sono voluti circa 30 minuti. In ogni caso fate la prova della gocciolina sul piatto inclinato: avrà raggiunto la densità giusta quando la gocciolina farà fatica a scivolare verso il basso). Mettere in vasetti sterilizzati, chiudere e far raffreddare capovolti.

 

NOTE

  • nelle confetture mi piace sentire i pezzi di frutta, ragion per cui ho deciso di non passare al passaverdura la purea raffreddata e di toglierne i semini dagli acini da crudi. Se invece volete una confettura più liscia, consiglio di cuocere la purea per una decina di minuti, quando sarà un po’ sfatta. Lasciatela raffreddare un po’, passatela al passaverdura e riportate in pentola a cuocere fino alla densità desiderata.

confettura uva fragola e chiodi di garofano (22)

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.