Confettura di fragole

E’ tempo di fragole!!! Evviva!!!

MARMELLATA3

 

Mio figlio le adora e anche io ne mangerei a quintalate quando sono belle rosse e profumate.

Perché allora non gustarcele a colazione o merenda su una bella fetta di pane sotto forma di confettura?

La ricetta è semplicissima e il risultato ottimo.

Quindi forza dai, compratele e quando l’avrete fatto tornate qua armati di grembiule e cucchiaio che procediamo con la preparazione. :)

Domani potrete portare in tavola confettura di fragole homemade!

 

MARMELLATA1

 

Ingredienti (4 vasetti):

1,5 kg di fragole

1 kg di zucchero

1 limone

Lavate velocemente le fragole sotto l’acqua corrente, disponetele su un canovaccio e asciugatele delicatamente.

Togliete le foglioline alle fragole, tagliatele a metà e sistematele a strati in una casseruola, alternando con lo zucchero. Spremete il succo del limone, filtratelo e aggiungetelo alle fragole. Coprite con un coperchio o con della pellicola per alimenti. Lasciate macerare in un luogo fresco (io le ho messe in frigorifero) per una notte.

Trascorse 12 ore, mettete la casseruola sul fuoco medio-basso e portate a bollore, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere le fragole per 30/40 minuti, schiumando con un mestolo forato.

Se non vi piace la marmellata a pezzettoni, potete frullare il tutto col mini pimer.

Fate la prova del piattino (mettete un cucchiaino di marmellata su un piattino e inclinatelo): se la marmellata non scorre, significa che è pronta; altrimenti, proseguite la cottura.

Versate la marmellata ancora bollente nei vasetti di vetro che avrete in precedenza sterilizzato, chiudeteli con la capsula nuova e sigillate ponendoli a raffreddare a testa in giù.

 

MARMELLATA2

E ora buona merenda a grandi e piccini!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.