Con il cotechino serviamo le Lenticchie all’araba e …BUON 2016!!!

E’ certo meglio essere maschi che donne…

Perché anche il maschio più miserando ha una moglie cui comandare..
Isabel Allende ( 1973)

Esaù rinunciò alla primogenitura per un piatto di lenticchie…. avrà anche avuto una gran fame, però penso che per lui rappresentasse una vera prelibatezza …una galuperie, come dicono qui in Piemonte!!!!!

Questa ricetta è tratta da una piccola dispensa che ai seminari di Eataly, evento che aveva  luogo a Pinerolo, il noto ristoratore Renato Dominici, ormai defunto da qualche anno,  ci faceva  trovare ad ogni incontro…

E questo contorno molto particolare, molto speziato e soprattutto insolito, almeno per me, mi ha colpita  ed incuriosita. 
La propongo oggi sia in versione lenta (preparata in passato) che in versione…rock.. approntata ieri …
Ahahahah!!

Tempo di preparazione: 45′ per la cottura più 12 ore di ammollo per le lenticchie
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

250 gr di lenticchie secche o in cartone ( versione veloce)
1 scalogno
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
10 albicocche secche
Un  pugno di noci sgusciate
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di cumino
1/2 cucchiaino di curry
1/2 cucchiaino di anice
1 mazzetto di menta( se di stagione)
olio extravergine
Sale q.b.

Ecco qui sotto le spezie acquistate in erboristeria…
Zenzero in polvere, curry e cumino..
Nella prima versione manca l’anice stellato che  appare nella seconda preparazione…

Ecco qui sotto le  albicocche secche poste in ammollo per 10′, quindi tamponate con carta da cucina e tritate grossolanamente..

Mettere in ammollo  le lenticchie per qualche ora in acqua tiepida…

Far appassire molto dolcemente lo scalogno e aggiungere tutte le spezie che sono presenti nell’elenco ingredienti…

Se le quantità indicate vi sembrano poche non lasciatevi tentare di aumentarle…. le lenticchie sono già molto speziate con le dosi che ho dato…magari nel dubbio …scarseggiare…..

Scolare le lenticchie, versarle nel tegame, farle insaporire nell’olio speziato e coprirle con acqua bollente che sopravanzi per un dito…

Aggiungere, se si asciugano troppo, poca acqua bollente e portare a fine cottura circa 45′…..
Le lenticchie devono essere morbide ma non sfatte..
Dieci minuti prime della fine cottura delle lenticchie aggiungere le albicocche, precedentemente ammollate in acqua tiepida per 10′, strizzate e tagliuzzate…..
Regolare di sale…..
Qui sotto la versione veloce per chi ha poco tempo..
Soffriggere nell’olio extravergine lo scalogno tritato fine..
Aggiungere le spezie e farle insaporire..

E le lenticchie scolate dal liquido di conservazione..
Tenerne da parte un poco nel caso si dovessero asciugare troppo…
Proseguire la cottura per 15′..

Qualche minuto (circa 10′) prima delle fine cottura unire le albicocche tenute a mollo per 10′, quindi asciugate e tagliuzzate e mescolare per bene..
Cuocere ancora per qualche  minuto..


Ora non rimane che impiattare e cospargere le lenticchie con qualche noce tritata..
Buon anno a tutti!!!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]