Come preparare degli ottimi gnocchi: consigli e suggerimenti

Con patate o semolino, farina di mais o di riso gli gnocchi si possono preparare in tanti modi diversi.

Sono un primo gustoso e leggero, un’ottima alternativa alla solita pasta. Sembra quasi un piatto più ricco anche se abbinate un condimento semplice. Sono facilmente digeribili e si adattano a tutte le fasce d’età. 

Se cercate un piatto leggero ed equilibrato basta ridurre al minimo il pane, se l’abbinate ad un condimento di ragù o a base di formaggi, si può fare come piatto unico.

Di ricette con gli gnocchi ce ne sono moltissime, ma quello che voglio condividere oggi con voi sono alcuni trucchetti che spesso non si trovano nelle ricette e che fanno la differenza.

Come preparare degli ottimi gnocchi, consigli e suggerimenti

Come preparare degli ottimi gnocchi, consigli e suggerimenti

La scelta delle patate 

La patata è l’ingrediente fondamentale degli gnocchi e le caratteristiche della patata determinano il buon risultato della pasta. Può succedere che se la patata non è adatta non si riesce proprio a fare gli gnocchi. Gli gnocchi di patate necessitano di una patata farinosa a pasta gialla,  ed attenzione ai germogli che si rischia di assumere solanina, una sostanza tossica (solo in grandi quantità) ma che è meglio evitare.

Cottura

Il modo migliore sarebbe utilizzare la pentola a pressione, molto più veloce e le patate trattengono meno acqua e quindi durante l’impasto potete utilizzare meno farina che spesso rende troppo duri gli gnocchi.  Certo se non avete la pentola a pressione potete utilizzare quella tradizionale.

Cuocere molto bene le patate in modo che non si formino grumi. Cuocere le patate con la buccia in modo che penetri meno umidità all’ interno.

 Preparazione patate cotte

Appena risultano cotte le patate vanno tolte dalla pentola e sbucciate appena possibile (senza ustionarvi naturalmente) in quanto la “pelatura” risulta molto più semplice e veloce, infatti più le patate si raffreddano più difficile sarà togliere la buccia. Poi nello schiacciapatate per iniziare a preparare l’impasto, ora potete lasciare raffreddare anche per un’oretta così si assorbe l’umidità in eccesso.

L’impasto

Siamo giunti all’impasto che si preparare con 300 gr. di farina circa per un chilo di patate, naturalmente sono dosi un po’ approssimative visto che dovete tenere conto sempre dell’umidità e del tipo di patate che state utilizzando. Lavorate l’impasto subito e per non troppo tempo bastano 5 minuti fino a che risulti asciutto . Ora dividete l’impasto e formate dei “rotolini” non troppo sottili e tagliate gli gnocchi della dimensione desiderata. Ricordate di utilizzare un po’ di farina per la lavorazione e anche un pochina nel coltello che utilizzate per tagliarli, così non si appiccicano. Metteteli a riposare in un tagliere un po’ infarinato e non lasciateli per troppe ore senza cottura altrimenti diventeranno appiccicosi.

Cottura

In abbondante acqua salata uno alla volta in modo, appena salgono in superficie toglierli dal fuoco e servire con il vostro sugo preferito.

Conservazione

Gli gnocchi di patate non si possono conservare a lungo perché assorbono umidità e quindi perdono di consistenza e anche perché le patate tendono a fermentare e diventano non commestibili. Quello che si può fare è disporli su un vassoio infarinato si mettono in freezer e una volta diventati duri si mettono nei sacchetti, si utilizzano senza scongelarli direttamente dal freezer alla pentola.

Personalmente preferisco cucinarli subito tutti, anche quelli che non vengono consumati. Appena cotti li metto in una pirofila con il sugo, li lascio raffreddare e copro con la pellicola, li tengo in frigo al massimo per 1/2 giorni. Per riscaldarli aggiungo un filo d’olio extravergine su una padella, verso gli gnocchi e aggiungo un po’ di sugo……vi assicuro che in questo modo rimangono buonissimi.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]