Ciambella semintegrale con fichi freschi


E’ tempo di fichi e fintanto che durano una bella scorpacciata al giorno non me la leva nessuno. Il colore non fa nessuna differenza, verdi o neri, sono tutti ugualmente buoni. Peccato che, una volta raccolti, durino poco. E allora non c’è di meglio che utilizzarli per preparare dei dolci. Questa ciambella, molto soffice e gustosa , vi conquisterà anche per quel delicato profumo di limoncello  che rilascia in bocca.

Ingredienti
200 gr di fichi maturi
150 gr di farina 00
150 gr di farina biologica integrale
3 uova
150 di zucchero
50 ml di olio evo
1 bustina di lievito
100 ml di limoncello
latte qb

per la decorazione
fichi, una bustina di colla di pesce, una noce di burro.



Preparazione

Sbucciate i fichi, tagliateli a spicchi e metteteli a macerare in una ciotola con il limoncello.
Lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e gonfia. Incorporate quindi l’olio, le farine e il lievito. Quando avrete ottenuto un impasto uniforme unite i fichi con il loro liquido, gli albumi montati a neve e qualche cucchiaio di latte. Amalgamate bene il composto e versatelo in uno stampo ad anello imburrato e infarinato. Mettete in forno a 180° per 50 minuti circa. Fate sempre comunque la prova dello stecchino.
Preparate intanto la glassa mescolando sul fuoco due fichi schiacciati con la colla di pesce , precedentemente ammollata in acqua e strizzata, e una noce di burro. Versate la glassa sul dolce tiepido e fate raffreddare. 
Guarnite con i fichi rimasti o altra frutta.


Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]