Cheesecake al cioccolato

La cheesecake è uno di quei dessert che amo preparare sbizzarrendomi con quanto ho in casa e che incontra sempre grande soddisfazione in famiglia. Anche questa è buonissima, nella sua semplicità è buonissima. Preparatela e se avete la panna da montare, usatela per sostituire lo yogurt. Il sapore della vaniglia potete sempre aggiungerlo usando i semi di un baccello. Migliorerà ancora di più la consistenza e la sofficità. 
Per arricchire e accompagnare il sapore del cioccolato, ho usato la farina di mandorle.  Per la base ho invece scelto dei biscotti di farina integrale. 
Nel complesso ha un sapore delicato e squisito.

Buon dessert …



Ingredienti per una tortiera
da 12 cm di diam. (6 persone):

Per la base:
  • 250 g di biscotti di farina integrale con tutto il grano
  • 80 g di burro morbido

Per il secondo strato al formaggio:
  • 250 g di mascarpone
  • 100 g di ricotta
  • 120 g di uova
  • 40 g di burro morbido
  • 50 g di farina di mandorle
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di cioccolato sciolto a bagnomaria
  • 1 yogurt alla vaniglia oppure 110 g di panna montata aromatizzata alla vaniglia
  • zucchero a velo per spolverare a fine cottura, dopo il raffreddamento

Preparazione
(tempo 1 ora circa):

  1. Sbricioliamo i biscotti e li frulliamo con 80 g di burro morbido. Disponiamo questo composto sul fondo della nostra tortiera con cerniera, compattandolo, schiacciandolo per bene e cercando di livellarlo. Mettiamo la tortiera momentaneamente in frigorifero o nel congelatore e, nel frattempo, prepariamo il secondo strato.
  2. Prendiamo un contenitore capiente e lavoriamo con la frusta i formaggi, lo yogurt, le uova, il burro morbido, lo zucchero e il cioccolato. Aggiungiamo alla fine la farina di mandorle e amalgamiamo per bene. Se usiamo la panna al posto dello yogurt, la dobbiamo montare e incorporare al resto dopo aver amalgamato la farina.
  3. Versiamo il composto al formaggio sul primo strato di biscotti e burro e preriscaldiamo il forno a 180°.
  4. Cuociamo per circa 20′ a 180° e per altri 30/40′ abbassando la temperatura a 160°.





Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.