Carciofi ripieni

Download PDF

Carciofi ripieni

Carciofi ripieni

Carciofi ripieni

I carciofi ripieni sono un gustoso piatto vegetariano molto buono e ricco di proprietà. E’ la prima volta che li preparo e devo dire che fatti in questa maniera mi sono piaciuti tantissimo. Dopo averli mangiati una sera ospite a casa di una mia amica che li aveva preparati egregiamente, mi sono messa subito all’opera per farli anch’io!. Potete gustarli come contorno o semplicemente come piatto unico perchè preparati in questa maniera vi posso assicurare che sono molto nutrienti. Ed ecco la mia preparazione:

Ingredienti per due persone:

4 carciofi grandi con il gambo lungo, una manciata di prezzemolo, limone, 50 gr di pecorino misto molle, 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, pane grattugiato q.b., olio evo q.b., sale q.b.

Preparazione:

Pulite bene i carciofi togliendo le foglie più dure, lasciandone comunque alcune per evitare che si spezzino in cottura, lasciare il gambo lungo e pelarlo. Tagliare l’apice del carciofo per togliere le punte e tagliarlo a metà per la lunghezza, in modo da ricavare due pezzi.

Ora metteteli a marinare per un’ora in una ciotola con olio e limone per dargli un pò di sapore ed evitare che si anneriscano. Se li cuocete subito potete anche accorciare i tempi.

Preparate l’impasto interno mettendo in una ciotola pangrattato, parmigiano, olio, prezzemolo tritato, sale e il formaggio tagliato a pezzetti molto piccolo. Amalgamate bene il tutto. Questo sarà il composto con cui farcirete i vostri carciofi.

Ed ora veniamo alla cottura. Ponete i vostri carciofi in una pentola ampia ed alta ed adagiarli bene. Cuocete inizialmente per 10 minuti a fuoco basso con olio. Aggiungete un pizzico di sale sui carciofi e girateli almeno una volta. Rimetteteli dritti e fateli cuocere per almeno trenta minuti aggiungendo olio, molta acqua e tenendoli a fuoco basso con il coperchio.

Trascorso questo tempo molto delicatamente riempite ogni carciofo con il composto e aggiungete acqua se serve. Prolungate la cottura per altri 15 minuti. Si sa che i carciofi richiedono tempi di cottura molto lunghi e vanno cotti a fuoco basso. Per questo dovrete aggiungere il composto solo a metà cottura, altrimenti con l’acqua rischia di uscire dai bordi del carciofo.

 

A tutti buon appetito e provateli sono veramente deliziosi!!!

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]