Caramello homemade … si può !

Zucchero sciolto dal colore ambrato, il caramello è un elemento importante per la preparazione e la decorazione di molti dolci.
Due sono i metodi per la preparazione: all’acqua e a secco.
Il caramello all’acqua è piuttosto liquido, viene utilizzato ad esempio per guarnire le mele; mentre il caramello a secco ha una consistenza più soda, generalmente viene usato per preparare praline, croccanti e flan.

4401590899_2aa7c591c8_b
Ingredienti per il caramello all’acqua
350 grammi di zucchero semolato
150 grammi di acqua

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Preparazione
Prendete una padella d’acciaio antiaderente con un doppio fondo , aggiungete lo zucchero ed unite “a filo” l’acqua.
A fiamma moderata mescolate e fate sciogliere lo zucchero, lasciate bollire il composto appena l’acqua inizierà ad evaporare, lo zucchero comincerà a caramellare.

Ingredienti per il caramello a secco
1 tazza di zucchero semolato

5108175346_ffe36c9b0a_b
Preparazione
Prendete una padella d’acciaio antiaderente con un doppio fondo, a fuoco moderato versate lo zucchero un cucchiaio alla volta e fatelo sciogliere lentamente.
Non mescolate ma ruotate delicatamente la padella in modo che lo zucchero si sciolga in maniera uniforme e non si bruci, aggiungetene altro solo dopo che il precedente si è sciolto.
Proseguite un cucchiaio alla volta fino a che non avrete raggiunto la quantità di caramello desiderata e la colorazione voluta.
Pronti a decorare i vostri dolci preferiti ?
Anna

Suggerimenti
Con entrambi i metodi potrete ottenere due colorazioni differenti, a seconda della temperatura raggiunta dal caramello misurabile con il termometro alimentare. Per il caramello biondo chiaro e dal sapore delicato la temperatura dovrà essere tra i 156 e i 165 gradi; per un caramello bruno, più scuro e saporito, la temperatura dovrà essere tra i 166 e i 175 gradi.

Non dimenticate che superati i 175 gradi il caramello brucerà e sarà inutilizzabile.

Una volta raggiunta la colorazione desiderata, potrete iniziare a preparare le decorazioni; con l’aiuto di un cucchiaio o un altro strumento d’acciaio versate il caramello a filo su un foglio di carta da forno, create le vostre forme preferite, una volta fredde si solidificheranno e saranno pronte per essere utilizzate come decorazioni per i vostri dolci.

Per mescolare e lavorare il caramello utilizzate sempre utensili in acciaio e mai in legno, plastica o silicone.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.