Cantucci al cacao

Oggi Pasticci in famiglia presenta una ricetta di Ernst Knam rivisitata e realizzata da mio marito, sempre in mia assenza. Non aveva i pistacchi e li ha sostituiti con le nocciole . Devo dire che il risultato è stato molto apprezzato dai bambini e da me che sono sempre molto critica. Ma meglio no farglielo sapere altrimenti ci prende la mano e non mi lascia più la cucina libera per preparare i suoi pasticcini.

Ingredienti per circa 40 cantucci: 

300 g farina 00 
220 g zucchero semolato 
2 uova 
8 g ammoniaca 
2 bustine di aroma vaniglia 
350 g misto di mandorle con buccia e nocciole tostate 150 g cioccolato fondente al 60%

PROCEDIMENTO

Scaldate in una ciotola a bagnomaria le uova con lo zucchero. Quando il composto avrà raggiunto i 45° C montate con la frusta (occorreranno circa 15 minuti).

In un’altra ciotola amalgamate tutti gli altri ingredienti con una spatola. Versate i due composti nella ciotola della planetaria ed impastate col gancio altrimenti impastate a mano. Formate con l’impasto dei filoni del diametro di 5 cm e disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno. Cuocete a 180 ° per 12 minuti circa.

Sfornateli e lasciateli riposare per 5 minuti.
 Ancora caldi tagliate in obliquo i cantucci spessi 12 mm.
Tostateli in forno per 8 minuti, 4 per ogni lato. Conservateli in scatole di latta.


Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.