Canéles de Bordeaux

ricetta dolce francese: canéles bourdelais o cannellés de Bordeaux

ricetta dolce francese: canéles bourdelais o cannellés de Bordeaux


I Canéles , anche detti cannelés o canelet,sono dei dolcetti tipici di Bordeaux e devo ammettere che la prima volta che li ho assaggiati non mi hanno fatto impazzire, ma tempo fa gli ho assaggiati pe runa seconda volta appena sfornati e fatti in casa…”Oh my God” esclamerebbe qualcuno! Troppo buoni: amore a prima vista, anzi seconda vista! Ma comunque amore! E così mi sono messa alla ricerca degli stampini adatti per farli e oggi finalmente è arrivato il mio momento. In realtà per essere proprio professionali ci vorrebbero degli stampini di rame, ma per il momento accontentiamoci di quelli in silicone. L’impasto è simile a quello delle crêpes ma non hanno nulla a che fare con le crêpes, sono come delle piccole tortine caramellizzate esternamente e morbide all’interno profumate al rhum e alla vaniglia. Il loro nome deriva da un pane fatto con farina e tuorli d’uovo, detto canaule, che si produceva sin dal 1600…ma tralasciando storie e leggende, provate i miei canéles del 2015, beh non proprio miei, la ricetta è del pasticcere francese Cristophe Felder, io ho solo cambiato un po’ i tempi e le temperature di cottura e devo ammettere che il risultato è stato perfetto =)
Non sono difficili da fare, l’unico passaggio delicato è la cottura che viene fatta in due tempi, la prima parte a temperatura molto alta e la secondo a temperatura un po’ più bassa.
Altro consiglio: preparare l’impasto il giorno prima per dei canéles da veri pasticceri!

Per 15 Canéles di 4 cm di diametro:

  • 500 ml di latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • 50 grammi burro
  • 250 grammi di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 2 uova intere
  • 125 grammi di farina
  • 50 grammi di rhum
  • un pizzico di sale

Il giorno prima
Fate bollire per 10 minuti  il latte con il burro e labacca di vaniglia incisa nel centro, e lasciate raffreddare.
Sbattete le uova con i tuorli, lo zucchero e un pizzico di sale; incorporate la farina e aggiungete il latte vanigliato, ed infine il rhum.
Lasciate risposare in frigo per 12 ore.
Cottura

ricetta dolce francese: canéles bourdelais o cannellés de Bordeaux

Preriscaldate il forno a 220 °C, imburrate lo stampo e versate il composto nei singoli “stampini”.
Infornate per 20 minuti a 220 °C e poi abbassate la temperatura a 180°C e cuocete ancora per altri 60 minuti.
Sformate i vostri canéles ancora caldi!
ricetta dolce francese: canéles bourdelais o cannellés de Bordeaux

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]