Butchelen con pasta madre

Questo è un dolce tipico austriaco, il suo impasto è soffice ma sostenuto, dall’aroma inconfondibile della vaniglia (che io adoro), di solito ripieni di marmellata ma, se siete golosi come me, potete anche metterci un cubotto di cioccolata  , io stavolta ho messo sia confettura di albicocche che cioccolata, poi ho mischiato le palline, così a colazione ci sarà la sorpresa)
La ricetta l’ha postata un utente di non so bene quale gruppo su fb, ma veniva direttamente da qui (gruppo a cui sono iscritta tra l’altro ); la ricetta è con licolì, ma io ho usato pm solida, quindi riporto la ricetta così per come l’ho eseguita:
Ingredienti:
150 gr di pm
130 gr di latte
450 gr di farina w 260
75 gr di burro
100 gr di zucchero
2 uova (le mie pesavano 120 gr)
vaniglia e scorza di limone
Ho sciolto la pm con il latte e poi ci ho aggiunto le uova, lo zucchero e metà farina; non appena l’impasto non appariva più granuloso, ho aggiunto gli aromi e la restante farina e, non appena giunto all’incordatura, il burro morbido a piccoli pezzi. 
Quando l’impasto ha ripreso corda, lo metto in una ciotola a lievitare fino al raddoppio (circa 4 ore), poi lo rivolto su un piano infarinato e lo stendo a circa 1cm di altezza: taglio dei quadrati 4×4 circa, al centro metto il ripieno, e poi portando gli angoli al centro, chiudo facendo una pallina ben arrotondata (la chiusura va sotto.
Pongo infine in una teglia dai bordi alti a lievitare di nuovo fino al raddoppio, spennello di tuorlo e latte in parti uguali, e cuocio a 180° per circa 30 min (o fino a doratura).
Buona colazione (o merenda)  

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.