BUONA PASQUETTA….

Buona Pasquetta a tutti…..e’ lunedi’ inizia la settimana ma abbiamo ancora per fortuna un giorno di festa, la nostra Pasqua e’ stata a casa in famiglia niente e’ piu’ bello, corriamo sempre, ogni tanto stare tranquilli e sereni a casa tutti insieme fa propio davvero piacere, bisognerebbe solo mangiare un po’ meno…..noi stiamo con il digerselz ….perche’ stiamo scoppiando…..

Qui vi facciamo vedere la nostra tavola addobbata
resized_IMG_7721 qui noi tutti….resized_IMG_7728
e Nicolo’ naturalmente con un libro di cucina chiesto come regalo… mi sta quasi superando a numero di libri……. :-(((

resized_IMG_7742noi abbiamo poi preparato il primo delle Farfalle fatte a mano con sugo di carciofi e rana pescatrice abbiamo preso spunto dall’ultimo numero di alice cucina….
Ingredienti: (per le farfalle)
150 gr di semola di grano duro
80 gr di farina 0
1 uovo + 1 tuorlo
50 gr di concentrato di pomodoro
Procedimento:
Mettere in planetaria le farine al centro mettere le uova e cominciate ad impastare, quindi aggiungere il concentrato di pomodoro, impastare bene fino a quando otterrete un composto sodo e omogeneo, avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per 2 h. Trascorso il tempo prendete l’apposita macchina da tirare l’mpasto o se siete bravi anche a mano creare dei rettangolini che chiuderete al centro creando le farfalle, trasferite in un vassoio infarinato con la semola.
resized_IMG_7713Ingredienti: (per il sugo)
250 gr di coda di rospo o rana pescatrice
2 carciofi puliti solo il cuore
1 ciuffo di maggiorana
50 gr di pistacchi tritati
1 cipolla
olio evo e sale qb
Procedimento:
In una padella fate appassire la cipolla tritata con un filo d’olio, unite i carciofi, fate cuocere per 10 minuti, poi unite la rana pescatrice tagliata a dadini e cuocete ancora 5 minuti, regolate di sale e profumate con la maggiorana.
Lessare a questo punto le farfalle in acqua bollente, scolate con l’aiuto di una sciumarola e versate direttamente nella padella dove c’e’ il sugo, fate saltare e impiattate, cospargete con la granella di pistacchio.
Sicuramente questo primo non si puo’ portare sui prati per la gita fuori porta di pasquetta ma se per caso decidete di rimanere a casa, puo’ essere cucinato……
resized_IMG_7732                               Ancora Buona Pasquetta… a mercoledì amici…..!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]