Brownies al cioccolato senza glutine e a basso indice glicemico

Fanno gola, eh? Fanno gola e sono buonissimi, cioccolatosissimi e guarda un po’, senza glutine e a basso indice glcemico. Questo grazie allo zucchero di cocco, che ricordo a chi mi legge ha un indice glicemico di 35 (lo zucchero semolato 100) e alla farina di cocco che è altamente proteica, ricca di fibre e povera di carboidrati. E ovviamente senza glutine. E’ importante sapere che la farina di cocco assorbe una quantità mostruosa di liquidi. In questa ricetta, se deciderete di utilizzarla, vi sembrerà di non smettere mai di aggiungere acqua; non spaventatevi, è normale. Ho letto da qualche parte che per ovviare a questa particolarità si deve controbilanciare la sua assorbenza elevata con i grassi, e non con i liquidi. Io ho preferito mantenere la ricetta leggera anche da questo punto di vista, non abusando della parte grassa, quindi uova, olio etc.
Ingredienti:
  • 110 gr di farina di cocco (non è il cocco rapé/disidratato)
  • 40 gr di cacao amaro
  • 100 gr di zucchero di cocco
  • 100 gr di cioccolato fondente 70% di ottima qualità
  • 60 gr di olio di semi di girasole biologico
  • 1 uovo
  • 140 gr di yogurt bianco (io, fatto in casa)
  • acqua q.b.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e tenere da parte. Riunire in una ciotola la farina setacciata insieme al cacao, aggiungere lo zucchero e di seguito l’uovo sbattuto, lo yogurt, l’olio a filo, il cioccolato fuso e tanta acqua quanta ne basta ad ottenere un composto piuttosto liscio. Versarlo in una teglia rettangolare foderata di carta forno e cuocere a 170° in forno caldo per 30 – 35 minuti circa. Una volta fredda, tagliare la forma ottenuta in tanti quadrotti che saranno perfetti per una merenda saporita ma leggera.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.