Biscotti vegani con farina di castagne e semi di papavero + Autunno in Sicilia [parte 1]

biscotti farina castagneL’autunno siciliano che non ti aspetti.

Anche quest’anno per la terza volta – forse anche quarta, contando la volta di quando ero molto piccola – sono tornata alla Riserva naturale orientata Bosco della Ficuzza in provincia di Palermo. In Sicilia è uno dei pochi posti che conosco in cui sento davvero l’atmosfera autunnale. Un bosco pieno di alberi come il castagno, la quercia, la sughera.

Numerose sono le tipologie di funghi, coloratissimi e dalle forme più bizzarre, che ho – solamente – ammirato e fotografato.  La bellezza dei fiori che in autunno non ti aspetti, quasi a sembrare primavera. Margherite, ciclamini e fiori di zafferano (vedrete le foto nella 2^ parte, nel prossimo post).

ricci castagne

Abbiamo riempito i cesti di castagne, il mio era il meno pieno ma il più fotogenico, ovviamente. In realtà era il meno pieno perché ad ogni passo mi sono fermata a fotografare la natura.

Un leggero venticello e mi sono ritrovata sotto un fruscio di foglie cadenti. Affascinante e sorprendente tanto quanto vedere stelle cadenti o scendere la neve.

farina di castagne biscotti

Con le castagne raccolte ho fatto la farina fresca, con cui ho realizzato questi deliziosi biscotti vegani con farina di castagne e semi di papavero per ilo per un buon bicchiere di latte d’avena (oppure riso, soia, mandorla). Se preferite, i biscotti possono essere realizzati con la comune farina confezionata e già macinata.

ricci castagne - bosco

5.0 from 5 reviews

Biscotti vegani con farina di castagne e semi di papavero
 
Prep time
50 mins

Cook time
13 mins

Total time
1 hour 3 mins

 

Per circa 60 biscotti
Author: Simona

Ingredients
  • 500 g di castagne (peso con la buccia) oppure 230 g di farina già macinata
  • 160 g di farina di farro + quella per la spianatoia
  • 20 g di farina di nocciole
  • 85 g di olio di semi
  • 65 g di acqua
  • 7 g di lievito in polvere
  • 140 g di zucchero di canna
  • semi di papavero

Instructions
  1. Per la farina fresca di castagna, incidete le castagne e fatele bollire in acqua per 20 minuti. Sgusciate e spellate le castagne, mettetele nel mixer e azionate fino ad ottenere la farina. Io l’ho lasciata raffreddare e asciugare per mezza giornata prima di utilizzarla (potete utilizzare la farina di castagne già pronta).
  2. Prendete una ciotola mettete la farina di castagne, la farina di nocciole e la farina di farro setacciata. Aggiungete anche il lievito in polvere e lo zucchero di canna.
  3. Aggiungete l’olio di mais e l’acqua, mescolate e impastate rapidamente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete altra farina di farro se l’impasto dovesse risultare molle e appiccicoso. Soprattutto se utilizzate la farina di castagne fresca, avrete bisogno maggiormente di ingredienti secchi.
  4. Formate un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciate riposare per 40 minuti in frigorifero.
  5. Con l’aiuto di un mattarello stendete l’impasto su una spianatoia infarinata e con un coppapasta ricavate i biscotti. Trasferiteli su una placca rivestita con carta da forno, spolverizzate con i semi di papavero e lasciate per 15 minuti in frigo.
  6. Trasferite la placca in forno preriscaldato a 180 °C per 13-15 minuti circa.

3.4.3174

bosco della ficuzzabosco castagne
biscotti con farina di castagne

Se  volete cimentarvi con la farina di castagne home made, vi suggerisco anche la mia ricetta delle capresine di castagne, dello scorso anno.

Untitledpiccola_zps16874ee6Credit

-Ringrazio mio papà e la sua “mano con guanto” per avermi fatto da modello con il bellissimo riccio da lui trovato.

-Ringrazio mio fratello per le foto in cui compaio io.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]