FOOD BLOGGER: simona malerba

Un blog dedicato alla cucina vegetariana e vegana, all'autoproduzione e alla cucina naturale, con una sezione dedicata ai dolci. L'etica a tavola è consapevolezza di ciò che mangiamo e dei sistemi di produzione, nel rispetto dell'ambiente e della salute.

Gli ultimi post di simona malerba

Tortelli di asparagi con briciole croccanti

Ho avuto il piacere di essere stata invitata ad un press tour promosso da OPO Veneto, dal consorzio dell’Asparago di Badoere, e da Zetagroup. Protagonisti due prodotti d’eccellenza del nostro territorio, l’asparago bianco e l’asparago verde di Badoere appunto.  Potrei raccontarvi di come si è svolto il tutto, in due giornate, partite da Villa Giustinian Continua a leggere..

Continua a leggere..

Biscotti salati alla canapa e kummel carvi

Oggi una ricetta veloce, non ho fatto altro che cucinare e fotografare in questo periodo ma non per il mio blog, quindi sono un po’ a corto di piatti da proporvi. Certo potrei raccontarveli, ma non sarebbe la stessa cosa, mi rendo conto. Quindi per oggi qualcosa di veloce ma molto sfizioso. Mi sono appassionata Continua a leggere..

Continua a leggere..

Hamburger vegano di ceci e panzanella

Hamburger 100% vegetale. Ormai se ne vedono tanti in giro e direi che non sono più un mistero, (nel caso  per qualcuno lo fossero mai stato) Questa ricetta è una versione tutta mia dell’hamburger vegano, perché al posto del pane ci ho messo una panzanella. Potrà sembrare strano, e qualcuno potrebbe pensare, “ma come si Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crumble di fragole vegan

Mini Cocotte Le Creuset Sto sperimentando burri alternativi, ovviamente vegetali, sperando di non fondere il mixer. Ho letto tempo fa del burro di cocco da fare semplicemente facendo andare nel mixer il cocco rapè. Ora, confesso che ero un po’ scettica, io l’ho sempre fatto mettendolo in acqua e portando ad ebollizione, filtrando poi l’acqua e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pasta con le fave

Eccoci ad un altro inizio di settimana. Essendo moolto stanca sono anche a corto di argomenti, nel senso che quando la stanchezza è troppa, non riesco a mettere in fila due frasi sensate. Perciò rimando ad un futuro prossimo, spero vicino, un’ argomentazione minimamente interessante e per oggi lascio parlare solo la ricetta. Nemmeno le Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta di mele vegan

Un classico che più classico non si può: la torta di mele però in versione vegan. Mi sembra doveroso salutare degnamente le mele che per qualche mese lasceranno il posto alla frutta tipica di questa stagione.Confesso di non essere un’appassionata di mele, cioè, per mangiarne una “nature” devo proprio sforzarmi e devo dire che non Continua a leggere..

Continua a leggere..

Hummus di piselli

Sarebbe bello poter vivere con la stessa semplicità con cui ci si prepara qualcosa di buono da mangiare. Invece la vita è talmente complicata…Io ancora non ci ho capito molto, se non che non varrebbe la pena stare male per niente e per nessuno. Certo a parole potrebbe sembrare possibile, nei fatti tutto è molto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Tagliatelle alle ortiche con condimento aromatico

Se cercate delle ricette primaverili, questa lo è di sicuro. La cosa bella è che non avevo niente in frigorifero (forse non ci crederete ma mi capita spesso), però ho la fortuna di avere un giardino, dove so che qualche cosa trovo sempre, soprattutto in questo periodo. Ed essendo appassionata di erbe spontanee ed erbette Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gelatina di Tarassaco

L’anno scorso ho preparato il miele di tarassaco che mi è piaciuto molto. Unico inconveniente se così possiamo dire, è che si prepara con lo zucchero raffinato che tendenzialmente ora cerco di non utilizzare mai, però non sono proprio un’ integralista, in qualche caso, quando propri non se ne può fare a meno ne faccio Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mini pie salata di grano saraceno con cicoria e olive

Una ricetta semplice che potrebbe andare benissimo per chi lunedì partirà attrezzato di cestini, plaid, magari un libro (la radio no vi prego!) e l’immancabile bottiglia (non entro nel merito del contenuto) Pensando a voi vacanzieri ho preparato queste mini pies salate, con farina di grano saraceno e ripiene di verdure. Io ho scelto la Continua a leggere..

Continua a leggere..