FOOD BLOGGER: Valentina Gamna

Gli ultimi post di Valentina Gamna

Carciofi alla giudia

I carciofi alla giudia non vanno confusi con quelli alla romana, di cui abbiamo già parlato qui , sebbene abbiano anch’essi un’origine romana. La ricetta è antichissima: risale al XVI secolo e viene dal ghetto ebraico della capitale. I carciofi alla giudia sono fritti. A mio marito piacciono tantissimo, a me così così. A te? E comunque, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Rombo pigro

Cogliere l’attimo. Cioè: essere lì nel momento in cui accade ciò che accade, nel momento in cui bisogna vivere ciò che non si può non vivere. Sapersi godere il momento, nel suo bello e nel suo brutto. Che poi, se te lo godi, non può che essere bello. Il momento. E poi andare avanti, senza Continua a leggere..

Continua a leggere..

Calamari romani

Pasqua e pasquetta alla grandissima per il marito che cucina e la sottoscritta! Non ci credi? Vai a vedere la pagina delle Feste, qui , dove ho postato la foto delle gocce di cioccolato che abbiamo usato per fare gli ovetti! Come è andata? Beh, diciamo che dalle nostre parti ci sentiamo più portati per il salato. Continua a leggere..

Continua a leggere..

Farinata asparagina

Uff… che stanchezza. Che voglia di vacanza. Con queste giornate spaziali come si fa a stare chini su di un computer o su di un microfono? E poi, non so te, ma io è da ieri che penso sia venerdì.  E invece ieri era mercoledì. E oggi è giovedì. La mia voglia di vacanza verrà Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta sivona

Il marito sperimenta le erbe di campo: è primavera! Nella cultura contadina di un tempo si faceva così, con l’arrivo della bella stagione ci si alimentava con erbe commestibili. E quindi la gente andava per prati. Che bello. Bello quando per prati ci si andava con cognizione di causa e non a casaccio, predisposti ad una bella Continua a leggere..

Continua a leggere..