FOOD BLOGGER: Stefania Pianigiani

Gli ultimi post di Stefania Pianigiani

La grande festa dell’Estate alle Ville sull’Arno

Mi hanno domandato diversi lettori del blog, dove andare a cena il giovedì sera a Firenze, e io direi di cominciare con la grande festa dell’estate alle Ville sull’Arno di giovedì 25 giugno. Organizzata da Firenze Spettacolo, in collaborazione con Promowine, promette una serata davvero interessante dedicata ai vini biologici e biodinamici accompagnati dalle specialità Continua a leggere..

Continua a leggere..

Liguritudine da Obicà

Regole, ci sono delle regole da rispettare, per inventare una ricetta con gli ingredienti di Obicà. Guardo quel mazzo di carte e comincio a pensare all’Italianità…già il piatto deve avere un nome italiano. Poi c’è la convivialità, quindi niente aglio ne cipolla. E poi? E poi c’è la semplicità, la cucina di Obicà, prevede piatti semplici con Continua a leggere..

Continua a leggere..

La Casa del Chianti Classico a Radda in Chianti è tutto un programma

L’hanno scorso ci sono stata a fare un paio di aperitivi e il giudice per la sfida delle cuoche chiantigiane più brave, e  ora che la stagione è ricominciata, vi porto alla scoperta della Casa del Chianti Classico a Radda in Chianti, posto ideale per degustare vino, fare cene e ascoltare musica dal vivo. Da Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ipomea, la gloria rampicante del mattino in estate

Eccoti li che ti stai domandando ma che è questo rampicante di fiori blu a campana? Magari lo hai visto nei posti di mare, oppure in luoghi abbastanza miti e non gli sai dare un nome. Questa meraviglia è l’Ipomea o Ipomoea. Quella dai fiori blu è la “gloria del mattino“. E questa specie molto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Arte da Vinci: l’aperitivo sensoriale

Spesso mi domandano dove fare l’aperitivo a Firenze, e questa volta ve ne segnalo uno davvero particolare. Giovedì 11 giugno al primo piano di Eataly Firenze, in via Martelli, alle 19.30, si incontrano le opere d’arte degli artisti di Keepart, i vini della Fattoria Montellori e le specialità dello chef Enrico Panero del ristorante Da Continua a leggere..

Continua a leggere..

I profumi di Boboli quest’anno sono all’Istituto Agronomico per l’Oltremare

La prima bella notizia. è che finalmente mi hanno messo l’Adsl e che ora riesco a caricare le foto nel blog, e devo dire che quelli della Telecom, hanno fatto davvero veloci, mi hanno detto che ci sarebbero voluti una ventina di giorni, e invece dopo una settimana è arrivato il tecnico . La seconda Continua a leggere..

Continua a leggere..

Il morbillo della rosa

Stai guardando la tua aiuola di rose e hai notato che i petali da bianchi diventano rosa. Ma non è la sfumatura naturale della Aspirin Rose, ci sono dei piccoli puntini rosa, quasi pitturati da un impressionista, sarà una malattia? Si tratta del morbillo della rosa e succede sulle varietà più delicate, di solito quelle Continua a leggere..

Continua a leggere..

Chi sono i maestri cioccolatieri più bravi d’Italia?

Chi fa il cioccolato più buono in Italia? Per fortuna sono tanti i maestri cioccolatieri all’altezza di partecipare agli International Chocolate Awards. Solo per la Toscana, vanno citati Vestri, Slitti, Piccola Pasticceria; Torta Pistocchi Firenze (Claudio e Claudia Pistocchi che aprono oggi anche a Milano in Via De Amicis 7). Stamattina a Firenze saranno premiati Continua a leggere..

Continua a leggere..

Alla scoperta del parco del Rusciano tra un libro e un picnic

Lo so che sono un pò latitante dal blog ultimamente e mi scuso con tutti voi lettori. Sono stata precchio indaffarata tra il lavoro di giardiniera e la scoperta di nuovi giardini in giro per l’Italia, quindi per farmi perdonare vi svelo dove fare un picnic  Firenze e dintorni. Me lo segnalano due cari amici, Continua a leggere..

Continua a leggere..

I caffè storici dì Firenze

    Stasera a Firenze, se vi piace il caffè, c’è questo bellissimo itinerario tra i caffè storici. Dalle Giubbe Rosse a Paskowski; da Rivoire a Gilli, da Giacosa all’Ex Doney (antico bar di Firenze di via Tornabuoni, ora un esercizio commerciale): sono alcune delle caffetterie del percorso guidato “Un caffè lungo. Dai Granduchi al Continua a leggere..

Continua a leggere..