FOOD BLOGGER: meris

Gli ultimi post di meris

Storia di una ricetta … “La Capasanta con code di Mazzancolle e la salsa di lupini e Raviggiolo”

…..e il titolo potrebbe continuare così…”e le ragazze che mi vendettero la Capasanta per la ricetta…ecc..ecc… Approdai a Meldola 10 anni fa dalla città! Meldola è un Comune della provincia di Forlì, immersa tra le colline romagnole. Forse era scritto nel  destino. Quando ero ragazzina il mio primo “filarino” abitava a Meldola. Ci abita ancora Continua a leggere..

Continua a leggere..

Orzo con cicoria e mela verde

Mi piace l’orzo in tutte le “salse”, quando si sente nell’aria il profumo della primavera, quando la natura inizia a colorarsi e le giacche pesanti con i maglioni ritornano dentro all’armadio, io inizio ad avere voglio di orzo…. non di riso con il quale si possono fare buonissime paste fredde e  ricche di verdure ecc… Continua a leggere..

Continua a leggere..

Storia di un biscotto al Parmigiano Reggiano che amava vestirsi di rosso

Ho aperto questo blog tanti anni fa, non ricordo bene, non festeggio il mio compleanno e non tengo più il conto dei miei anni, figuriamoci se tengo il conto degli anni del blog, comunque, dicevo, aprii questo blog e mi dissi “Così di sicuro ci saranno meno foglietti in giro per casa e stipati dentro ai Continua a leggere..

Continua a leggere..

Vi racconto la storia di alcuni amici, Cacio, Pepe ed un altro “paio”….

La storia nasce una sera di tanto tempo fa, quando Cacio (alto un metro ed un…cacio), incontra Pepe (un tipo molto goliardico ed eccentrico), e fanno amicizia, “come si suol dire”. L’aria era appiccicosa quella sera a Roma, era il preludio che precedeva un grosso temporale. Cacio e Pepe camminavano con le mani affondate nelle Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ravioli con ripieno di fave e foglie di ravanelli

Della primavera mi piace tutto. L’aria tiepida, il profumo dell’erba appena tagliata, il profumo dei fiori, il sapere che la natura si sveglia ed inizia a lavorare producendo i suoi frutti e le prime verdure, quelle che a me piacciono tantissimo. Qualche tempo fa con la mia amica e socia Alessia, parlavamo di quanto si Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pane dolce alle banane e fragole

E’ sbocciata la primavera, l’aria è tiepida e qualche volta addirittura abbastanza calda tanto da mettere i sandali, i miei sandali a cui sono legata da un’amore sviscerato. Direi che sono adatti ai miei piedi… un pò delicati In cucina c’è sempre lui, Alfred, diventato molto geloso della MIA cucina! Tra gomitate e spallate riesco Continua a leggere..

Continua a leggere..

E’ arrivata la primavera all’Home Restaurant Alfred e noi cuciniamo con verdure di stagione e non buttiamo gli scarti ma….li mangiamo!

Sembra arrivata la bella stagione, e il nostro Alfred  si aggira per casa in preda a nuovi pensieri, a nuove ricette da inventare. Ogni tanto esce, lui non lo dice ma noi sappiamo per certo che si intrufola  per i vari mercati alla ricerca di idee. Certo, Alfred non è il classico ristoratore, lui cerca sempre Continua a leggere..

Continua a leggere..

La Tardura romagnola

Quando ero piccola ero inappetente. Lo avreste mai pensato? Mangiavo poco e niente. La mia nonna, con tanta pazienza, mi imboccava o, perlomeno, tentava di farlo. In estate mi aspettava seduta sulla seggiola sotto le viti, con il cucchiaio in mano. Io facevo un giro intorno alla casa e poi mi fermavo a mangiare un Continua a leggere..

Continua a leggere..