FOOD BLOGGER: Marco Benvenuto

Gli ultimi post di Marco Benvenuto

UN SITO PER VOLTA. IL CUCCHIAIO D’ARGENTO

E’ il sito legato al celebre libro che ha fatto la storia della gastronomia e della critica enogastronomica italiana e non solo. Un autentico punto di riferimento anche nella versione on line molto ben curata con grande attenzione alle novità e ad uan cucina molto ricercata. http://www.cucchiaio.it/ Decisamente ben curata la parte dedicata alla cucina Continua a leggere..

Continua a leggere..

COME SI FA…A TAGLIARE L’ANANAS

Continua a leggere..

ZENA LIBRI: E RICETTE DA FAMIGGIA BAMPI

È nato così, un po’ per sfida e un po’ per caso, questo ricettario della famiglia Bampi, una raccolta delle ricette davvero eseguite nella quotidianità delle cose di casa. Con un po’ di pudore, perché il ricettario di casa è una cosa intima, i Bampi, moglie e marito, hanno acconsentito a renderle pubbliche nell’ottica di Continua a leggere..

Continua a leggere..

IL ROSSESE SIGNORE DI DOLCEACQUA

Il Rossese di Dolceacqua,  è un vino di colore rosso rubino, dal sapore sapido e fragrante.Il profumo è lieve, fragrante, fruttato e floreale; l’aroma ha inoltre forti richiami mediterranei. Particolarissima caratteristica è la sapidità estremamente accentuata che, unita alla buona acidità percepita, ne fanno un vino molto piacevole da bere. Si serve piuttosto fresco, ad una Continua a leggere..

Continua a leggere..

ZENA DOLCE: FORESTA NERA di Maria Clavarino

Questa settimana una ricetta facile..buonissima…e di grande impatto scenografico.. Chiudete gli occhi e visualizzate cioccolato, panna montata e amarene…le vostre papille gustative avranno iniziato ad agitarsi!!!! Ecco gli ingredienti protagonisti del nostro dolce la TORTA FORESTA NERA A MODO MIO. Partiamo!!! Per la base (che consiglio come sempre di preparare il giorno prima) 75 gr Continua a leggere..

Continua a leggere..

VIDEORICETTA LA SACRIPANTINA

Continua a leggere..

ZENA TRADIZIONE DAL 1479 A GENOVA SI MANGIA LA SBIRA

La Sbïra è un piatto tipico di Genova che risale al 1479 quando dall’oratorio di Sant’Antonio, detto dei Birri, uscivano quelli che di mestiere avrebbero fatto la guardia carceraria, soprannominati sbirri. Nel medioevo l’ultimo pasto del condannato a morte consisteva in una scodella di brodo con trippa, pane abbrustolito e formaggio grattugiato, consumato anche dalle Continua a leggere..

Continua a leggere..

QUELLO CHE NON VORRESTE VEDERE AL RISTORANTE

Quello che non vorreste mai vi accadesse una volta varcata la soglia del ristorante, quando non potete più fare marcia indietro. E non accade solo in Liguria… http://www.dissapore.com/grande-notizia/non-solo-liguriai-i-peggiori-vizi-dei-peggiori-ristoranti/

Continua a leggere..

SE LO DICE…RAMSAY CONSIGLIA LA CARNE

Continua a leggere..

LA PATATA QUARANTINA

La patata quarantina è sicuramente un grande patrimonio gastronomico ligure. Adatta alle preparazioni tradizionali della nostra terra, nell’ultimo periodo sono sorte iniziative a sostegno dell’integrità del prodotto.  Un rilancio, ben meritato, che ha suscitato anche l’interesse dell’Academia Barilla   http://www.academiabarilla.it/italian-food-academy/frutta-verdura/patata-quarantina.aspx

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]

 

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]