Antipasto delle Feste: yacon al forno e cotto Nero di Parma

Lo yacon è un tubero dolce ottimo sia crudo in insalata sia cotto accompagnato da salse, altre verdure e riso.
In questo caso ho creato un piacevole contrasto tra il suo gusto particolare e la sapidità del Nero di Parma.

1 yacon

Si avvicinano le Feste, e si comincia a pensare al menu’ di Natale e di Capodanno.
Allora, che ne dite se per questa settimana vi propongo un menu completo, dall’antipasto al dolce,
con tutti i produttori di MeglioBio che abbiamo incontrato durante questi mesi?
Partiamo da un antipasto insolito ma molto saporito con lo yacon di Az. Agr.Biodase e il cotto di Nero di Parma direttamente dall’Az. Agr. Sulsenti: un tripudio di gusto e consistenze che stuzzicheranno il vostro appetito!!

TORRETTE DI YACON E COTTO SPALLA NERO DI PARMA
( per due persone)

200 gr yacon fresco

50 gr cotto spalla Nero di Parma

2 cucchiaini colmi paprika dolce

1/ 2 cucchiaino sale aromatizzato allo zenzero

1 cucchiaio da minestra di olio extravergine di oliva
+ altro per spennellare

2 cucchiai pangrattato grossolano

Consiglio: lo yacon fresco tende ad ossidare se tagliato quindi preparate prima la marinatura in modo da poterlo condire e infornare nel minor tempo possibile.

Prendete un sacchetto per congelatore da 1 litro, versatevi all’interno paprika, sale, olio e pangrattato.
Chiudetelo e sbattetelo energicamente in modo che il condimento si mescoli.
Ora, pelate lo yacon, tagliatelo a fette sottili con una mandolina ( 3mm circa) e inseritele subito nel sacchetto con il condimento. Chiudete e sbattete in modo che le fette vengano ricoperte.
Disponete le fette su una teglia preferibilmente forata e ricoperta da carta forno.
Distribuite il condimento rimasto nel sacchetto sulle fette e condite con un ulteriore filo di olio .
Infornate per 15-20 minuti in forno già caldo a 180°C, girando delicatamente a metà cottura.
Quando le fette saranno tenere e leggermente croccanti, toglietele dal forno.
Ora, costruite delle torrette alternando tre fette di yacon e due di prosciutto.
Servite tiepide come antipasto, accompagnate con pane tostato.

2 yacon 3 yacon

A proposito di Feste, questo post spero sia benaugurante per l’Araba più felice del web: lei, la mitica e inesauribile Stefania che con il suo blog regale sempre momenti di riflessione, cucina, allegria e peripezie in mezzo alle dune del deserto! Mille di questi giorni!!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]