Amaretti Morbidi

 

L’amaretto è un delicatissimo e morbido dolcetto da degustare in ogni momento, per chiudere in dolcezza un pranzo, per accompagnare una tazza di tè o semplicemente per arricchire i vostri buffet di dolci.

E’ una via di mezzo tra un pasticcino e un biscottino infatti la sua caratteristica è l’involucro esterno croccante che racchiude un morbido cuore che ho arricchito, ulteriormente rispetto la ricetta originale, con amarene sciroppate.

Come tante delle mie ricette anche questo grande classico della pasticceria italiana è firmato Montersino e penso sia una ricetta perfetta da preparare nel periodo natalizio magari da regalare ad amici e parenti!

Ingredienti

  • 230 g di mandorle pelate
  • 32 g di armelline (mandorle amare)
  • 250 g di zucchero semolato
  • 72 g di albume d’uovo
  • amarene sciroppate q.b.
  • zucchero a velo per lavorare l’impasto
Preparazione

Raffinare al mixer le mandorle e le armelline (nel caso non le trovaste sostituirle con pari peso di mandorle pelate) con lo zucchero fino ad ottenere una farina.

E’ molto importante mixarle in due volte, ed usare il mixer ad intermittenza affinchè dalle mandorle non fuoriesca l’olio. Versare in una ciotola la farina, unire l’albume e lavorare fino a che l’impasto risulti omogeneo, sodo e poco appiccicoso.

Rovesciare su un piano cosparso di abbondante zucchero a velo e lavorare l’impasto fino a formare un panetto.

Formare dei cilindri lunghi e tagliarli a pezzetti di uguale grandezza. Ricavare da ogni pezzetto un disco ed adagiare nel mezzo una o metà amarena sciroppata (ben scolata dallo sciroppo), formare delle sfere e rosolarle nello zucchero a velo.

Ho formato anche delle S (in questo caso non ho messo l’amarena) tagliando i pezzi più lunghi e piegandoli leggermente dopo averli passati in abbondante zucchero a velo.

 

Mettere sulla teglia rivestita di carta da forno e far asciugare per una intera notte prima della cottura. Il mattino successivo spolverizzare con zucchero a velo e cuocere in forno caldo a 170° per circa 15-20 minuti, dipende molto dal forno devono solo dorare leggermente.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]