Alberelli salati di sfoglia


Ebbene sì, mi unisco al tormentone generale. Cedo anche io agli alberelli di sfoglia. Veloci e buonissimi, sono stati l’antipasto a sorpresa che ho preparato quest’anno per il cenone della Vigilia e che probabilmente replicherò per domani sera.
Io li ho preparati al prosciutto cotto e formaggio, ma vi consiglio di evitare il formaggio perchè si scioglie in cottura e dentro rimane poco o niente. Sono ovviamente più buoni rispetto a dei semplici alberelli con il parmigiano, però magari vi rendete la vita un pò più complicata. Io infatti ho dovuto tagliare via con le forbici il formaggio uscito fuori ^^” 

Per 4 persone
un rotolo di pasta sfoglia
prosciutto cotto sottile q.b
provolone dolce che preferite q.b.

Tagliate il rotolo di sfoglia per ottenere delle strisce non troppo sottili. Stendete su ogni striscia il prosciutto cotto e il formaggio tagliato il più sottile che potete.
Ripiegare le strisce di sfoglia in modo da formare gli alberelli.
Se volete degli alberelli più fitti (con più pieghe), potete unire due strisce di sfoglia.
Spennellate con un pò di latte e di parmigiano.
Infilate uno stuzzicadenti e riponete sulla teglia. Infornate a 220° in forno ventilato fino a doratura.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]