A CREAMY CRISP THOUGHT – Un cremoso croccante pensiero

A pretty sweet especially with textures, flavors and aromas different from each other. A dessert that brings to mind, savoring, sweet memories and wonderful thoughts, especially if you do it while your eyes are closed and the mind directs ourselves in a world of positive thinking with a little crunchiness and creaminess much!

Makes 4 servings:
500 dl fresh cream
30 grams of fructose
8 grams of powdered gelatine
the seeds of a vanilla bean
the grated rind of a lemon bio

For the caramelized pears:
3 not very ripe pears Abate
2 tablespoons brown sugar

To reduce the Port and balsamic vinegar:
1 glass of sweet wine Port dark
half a tablespoon of balsamic vinegar
half a tablespoon of chestnut honey
3 cloves

For finishing crisp
4 tablespoons of muesli
1 tablespoon goji berries
1 teaspoon of raisins
1 tablespoon chopped hazelnuts

Preparation:
Rather complex if you do not follow all the steps. The first thing to do is to prepare the cream cotta.Il process is this: In a saucepan, place the cream, the seeds of the vanilla bean, fructose and the grated lemon rind. Bring to ebollizone stirring often does not stick, then turn off the heat and let stand for about 20 minutes. In the meantime, melt the gelatine in warm water or in the manner described by the manufacturer.

After 20 minutes, strain the cream and add the gelatine. Stir closely then put the mixture into 4 pudding molds silicone, and put them in the fridge for about 5/6 hours.

Then switch to prepare the pears. In a non-stick pan, caramelize the pears until they have taken the Browning right, then turn off the heat and transfer the mixture into a bowl.

For the balsamic vinegar reduction and Porto proceed as follows. In a saucepan put before the port and balsamic vinegar lowered by about half volume by bringing to a boil. Then add the honey and cloves and cook over medium heat for another 5/10 minutes.

When the panna cotta is ready, turn out onto a plate. Arrange around the caramelized pears, pour over the reduction and add on part of crispy muesli previously mixed before … and sweet thoughts! :-)

Un dolce abbastanza particolare con consistenze, sapori e profumi diversi uno dall’altro. Un dolce che porta alla mente, gustandolo, dolci ricordi e meravigliosi pensieri, soprattutto se lo si fa mentre gli occhi sono chiusi e la mente dirige se stessi in un mondo di pensieri positivi con un poco di croccantezza e tanta cremosità!

Ingredienti per 4 porzioni:
500 dl panna liquida fresca
30 grammi di fruttosio
8 grammi di gelatina in polvere
i semi di una bacca di vaniglia
la scorza grattugiata di un limone bio

Per le pere caramellate:
3 pere Abate non molto mature 
2 cucchiai di zucchero di canna

Per la riduzione al Porto e aceto balsamico:
1 bicchiere di vino liquoroso Porto scuro
mezzo cucchiaio di aceto balsamico
mezzo cucchiaio di miele di castagno
3 chiodi di garofano

Per la finitura croccante
4 cucchiai di muesli
1 cucchiaio di bacche di goji
1 cucchiaino di uva sultanina
1 cucchiaio di nocciole tritate

Preparazione:
Abbastanza complessa se non si seguono attentamente tutti i passaggi. La prima cosa da fare è quella di preparare la panna cotta.Il procedimento è questo: In una casseruola, mettete la panna, i semi della bacca di vaniglia, il fruttosio e la scorza del limone grattugiata. Portate ad ebollizone girando spesso per non fare attaccare, quindi spegnete il fuoco e lasciate riposare per circa 20 minuti. Nel frattempo sciogliete la gelatina in acqua tiepida o secondo le modalità descritte dal produttore.

Trascorsi i 20 minuti, filtrate la panna e unite la gelatina. Mescolate molto attentamente quindi trasferite il composto in 4 stampi monoporzione in silicone, e metteteli in frigo per circa 5 / 6 ore.

Passate quindi a preparare le pere. In una padella antiaderente fate caramellare le pere fino a quando avranno prese la brunitura giusta, quindi spegnete il fuoco e trasferite il tutto in una ciotola.

Per la riduzione di aceto balsamico e Porto procedete in questo modo. In un pentolino mettete prima il Porto e l’aceto balsamico riducendoli di circa metà volume portandoli ad ebollizione.  Unite quindi il miele e i chiodi di garofano e cuocete a fuoco medio per altri 5 / 10 minuti.

Quando la panna cotta sarà pronta, sformatela su di un piatto. Adagiate intorno le pere caramellate, versate sopra la riduzione e aggiungete la parte croccante del muesli precedentemente mischiata prima…e dolci pensieri!:-)      

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.