Tag Archives: grammi

Zuppa di funghi porcini e finferli

Zuppa di funghi. L’autunno nel piatto: il profumo di bosco, il calore di una zuppa fumante, il croccante dei crostini, quel brodo leggermente vellutato che sa di caminetto e di montagna. La zuppa di funghi è un piatto versatile, eclettico, sempre elegante e sempre gradito: questa versione è francesizzante, perché tra lel basi ha un Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cubotti di nocciole e pere

A Milano Golosa ho trovato le nocciole gentili delle Langhe e la memoria mi ha subito portato a un dolce tipico piemontese: la torta di nocciole.Appena ho aperto il pacchetto, un profumo intenso e squisito mi ha fatto venire voglia di creare qualcosa. Sono partita dalla base di nocciole, ma l’ho arricchita con cubetti di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Coroncina golosa

Nei giorni scorsi (precisamente il 25 ottobre) ho partecipato all’evento organizzato da Stuffer S.p.A. di Bolzano,  azienda leader nella produzione di latticini, basi pronte e molti altri prodotti di cui vi parlerò in seguito in maniera più appropriata.  Insieme ad altre 9 blogger ho assistito allo show cooking di Flavia Imperatore, alias Misya, davvero una Continua a leggere..

Continua a leggere..

Tartufi di cioccolato al tahini e fior di sale

Non il solito tartufino al cioccolato. Questi rocher sono basati su un sottile equilibrio tra dolce e salato, amaro e agrumato, morbido e croccante: tartufi al cioccolato al latte, tahini (crema di sesamo, se volete potete sostituirla con una crema di arachidi) e fior di sale, aromatizzati con miele, cannella e scorza di arancia e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Classici spatzle altotesini

Gli spatzle sono piccoli gnocchetti a base di farina di grano tenero, uova e acqua, una preparazione semplice e sfiziosa, particolarmente diffusa in Alto Adige, in Austria e in Germania. Io li cucino come primo, ma spesso vengono utilizzato come contorno a gulash e spezzatini.Una volta preparata a pastella viene usato uno strumento apposta, lo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Crocchette di gamberi

In Francia si trovano spesso in vendita i gamberi già cotti, anche in pescheria, anzi vi dirò di più, a volte risulta persino difficile trovare dei gamberi crudi.I gamberi già cotti sono utilizzati per gli aperitivi, sbucciati (come dico sempre io: é un po’ come mangiare delle noccioline) e ne sono ghiotta. L’ultima volta però Continua a leggere..

Continua a leggere..

Malloreddus alla campidanese

Malloreddus alla campidanese. Oggi vi lascio una ricetta sarda, anzi, uno dei pilastri della cucina tradizionale della Sardegna, che sintetizza la cultura agropastorale dell’isola passando attraverso i pomodori (tradizionalmente si usano quelli delle pianure di Serramanna), la salsiccia e quindi l’allevamento del maiale, lo zafferano che trova nella zona compresa tra i comuni di San Continua a leggere..

Continua a leggere..

Plumcake al limone

Plumcake al limone ll plumcake al limone è una ricetta molto semplice da preparare, è un dolce soffice, profumato con un intenso sapore di agrumi.  Un dolce perfetto per una colazione o una merenda. Ingredienti 200 grammi di farina 00 120 grammi di zucchero 3 uova (intere) 2 limoni (succo e buccia) 80 grammi di olio di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pane uvetta e noci con lievito naturale

Pane uvetta e noci con lievito naturale Il pane uvetta e noci con lievito naturale è una versione più golosa del pane fatto in casa. E’ l’ideale per uno spuntino con amici e potete margiarlo accompagnato con marmellata o salame (accostamento forse un pò azzardato ma ci sta) Ingredienti 200 grammi di lievito naturale 500 grammi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Spaghetti al pesto di rucola, nocciole e caciocavallo

Pesto di rucola. L’avrete già sentito nominare, probabilmente l’avrete già assaggiato: si tratta di un pesto crudo dal sapore intensamente vegetale, solitamente fatto con pinoli e parmigiano, o pecorino. Io ho provato a dargli un gusto più interessante, dove si sentisse un po’ meno la rucola: ho quindi sostituito i pinoli con le nocciole tostate, Continua a leggere..

Continua a leggere..