Tag Archives: figlio

Rock and roll

Ho scoperto che una leggenda come Elvis Presley adorasse mangiare toast preparati con banane, burro di arachidi e miele e ho anche notato che mio figlio ne va matto, così per cambiare un po’ ho pensato di trasformare i toast in muffin con all’interno gli stessi ingredienti e lasciare in questo modo invariato il gusto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Muffin all’arancia con semi di papavero

English Español Una fragranza delicata ed un profumo delizioso questi muffin, é una ricetta semplice che spesso preparo per la colazione di mio figlio, che tra l’altro adora le ricette con i semi di papavero. Sapevate che i semi di papavero vengono utilizzati come rimedio naturale contro stress e ansia? Ovvio che si, tutti sanno Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sbrisolona Cheesecake (falsa) al Limone senza Lattosio con il Cuisine Companion

 Sbrisolona Cheesecake (falsa) al Limone senza Lattosio con il Cuisine Companion Praticamente sono esattamente 2 mesi che non scrivo sul blog… il mio terzo figlio abbandonato… mannaggia, mi dispiace moltissimo non riuscire più ad aggiornare,  a scrivere ricette, mi manca la cucina, mi manca il mio caro gruppo su facebook Moulinex… L’articolo Sbrisolona Cheesecake (falsa) al Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cú Chulainn

Cú Chulainn /kuːˈxʊlɪnʲ/ pronuncia(irlandese, “Mastino di Culann”, scritto anche Cúchulainn, Cú Chulaind, Cúchulain, o Cuchullain o, in italiano, Cucullino) è un eroe della mitologia irlandese, protagonista del ciclo dell’Ulster nonché del folclore di Scozia e dell’Isola di Man. Figlio del … Continua a leggere →

Continua a leggere..

FOCACCIA SENZA LIEVITAZIONE…UNA MERENDA FURBA!!!

Anche questa è una ricettina furba che ho fatto allo showcooking da Florenzi Casa, furba perché si parla di una focaccia senza lievitazione, come dice la fonte Chiarapassion una ricetta scuèscuè! Al corso è piaciuta un sacco è una di quelle ricette che ricercherai per le cene dell’ultimo minuti, inviti di amici di tuo figlio improvvisi, insomma quelle Continua a leggere..

Continua a leggere..

Davia – sapore unico 100% italiano

La DAVIA nasce nel 1984 come azienda di trasformazione del pomodoro. Con la sua sede amministrativa e produttiva sita in Gragnano, opera nel settore agroalimentare da ben tre generazioni, tramandando da padre in figlio, nel pieno rispetto della natura, sistemi di coltivazione e raccolta convenzionale e biologica, al fine di salvaguardare la qualità e la Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gli elettrodomestici indispensabili in una casa

Ci sono elettrodomestici indispensabili e cose delle quali si potrebbe fare a meno, che le usi una o due volte l’anno. Vi siete mai chiesti quali siano gli elettrodomestici che non possono mancare da una casa?  Quest’anno si sposeranno due mie care amiche e l’argomento principale tra di noi è ovviamente l’allestimento della cucina, il Continua a leggere..

Continua a leggere..

#MaschereDiCarnevale: Pedrolino,Pierrot,Tabarrino,Silvia

Pedrolino Pedrolino nasce come personificazione del contadino italiano del passato, e viene rappresentato furbo e ingenuo al tempo stesso. Secondo alcuni dal suo nome derivano Pierrot in Francia e Petruska in Russia. Ancora prima che sulla scena, si trovano i lineamenti del suo carattere nei personaggi di Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno (padre, figlio e nipote), Continua a leggere..

Continua a leggere..

BISCOTTI AI FRUTTI ROSSI…e un po’ di NOI!

Biscottini deliziosi per iniziare bene la settimana…. Questo week end siamo stati un po’ malaticci, raffreddore, tosse, Elio sempre tosse, ho chiamato il pediatra (privato perché è l’unico sempre reperibile) e mi ha risposto “Ha la febbre?”io “no” risposta “allora portalo pure fuori all’aria aperta con questo bel sole gli fa altro che bene, poi aerosol e vediamo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Una brava moglie cinese

Questo libro l’ho preso in prestito in biblioteca, incuriosita dalla colorata copertina.  Leggendo poi la trama, ed essendo io sempre molto affascinata da viaggi e culture,  ho deciso di leggerlo. Si tratta di una storia autobiografica in cui l’autrice mantiene intatti nomi,  luoghi e personaggi senza cambiare una virgola.  Il libro infatti non sembra tanto Continua a leggere..

Continua a leggere..