Tag Archives: brodo

Lasagne alla bolognese classiche

Le lasagne sono il piatto della Domenica per antonomasia. La loro preparazione è un po’ laboriosa ma non difficile. Personalmente ne preparo due teglie da quattro porzioni così che possa congelarne una e averla pronta all’occorrenza. In rete, sui libri di cucina e nei vecchi ricettari della nonna, possiamo trovarne migliaia di versioni che non Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cacciucco di pesce alla livornese

Cacciucco di pesce alla livornese Cacciucco di pesce alla livornese ricetta completa per preparare una zuppa di pesce buonissima. Il cacciucco è una zuppa di pesce che nasce come piatto povero.  Questo piatto marinaro, che ha origini lontane, deriva dalla necessità di utilizzare il pesce non venduto oppure quello che era in una quantità troppo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Tortellini panna, prosciutto e funghi

Tortellini panna, prosciutto e funghi Tortellini panna, prosciutto e funghi I Tortellini panna, prosciutto e funghi sono una pasta all’uovo ripiena, tipica dell’Emilia Romagna, perfetti da gustare in brodo, al sugo o con la panna. Per me i tortellini sono il classico piatto domenicale da alternare alle lasagne al forno, ma questa versione con panna, Continua a leggere..

Continua a leggere..

RISOTTO con RUCOLA e CAMEMBERT

Ingredienti: 500g riso arborio, 180g camembert a dadini, 180g zucchine a dadini, 80g rucola tagliuzzata, 160g vino bianco, 1.5lt brodo vegetale, 1 spicchio di aglio, olio, sale, pepe Rosolare l’aglio schiacciato con le zucchine in 4 cucchiai di olio e una presa di sale per 5 minuti, aggiungere il riso e tostarlo 2 minuti. Innaffiare Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mattonella di riso baldo, pomodoro fresco e Auricchio

Mattonella di riso baldo, pomodoro fresco e Auricchio, una ricetta a basso costo con pochi ingredienti ma tanto sapore,nutriente e golosa. Questa ricetta nasce come svuota-frigo, perfetta quando restano pochissimi ingredienti nel frigorifero e nella dispensa e non sappiamo cosa cucinare.  La realizzazione è molto semplice ma ci vuole un pò di tempo, quindi se Continua a leggere..

Continua a leggere..

Zuppa di pomodoro e peperoni

La voglia di estate non è ancora finita, ma la sera ormai fa freschino per mangiare in giardino… e allora cosa c’è di più confortevole che una zuppa tiepida che strizza un occhio agli ingredienti estivi e al tepore autunnale?Una zuppa di pomodoro con gli ultimi peperoni dell’orto…se arricchita con crostini di pane diventa un Continua a leggere..

Continua a leggere..

Spaghetti cremosi agli asparagi

Ecco!! Questo è un esperimento (un altro, direte voi!!) ma sì!! in cucina si sperimenta e vi assicuro che questa ricetta la rifarò al più presto, visto che, malgrado ne abbia preparata una dose più che abbondante, sono riuscita,  a rubarne giusto una forchettata…Devo dirvelo? Sono buonissimi: golosi, cremosi,  e anche relativamente semplici da realizzare…certo: Continua a leggere..

Continua a leggere..

Risotto con zucca noci e tomino di capra

A volte il freezer restituisce ingredienti non di stagione – in questo calo la zucca – che ti fanno immediatamente pensare ad una ricetta specifica: il risotto. Ecco allora un bel risotto a cui ho aggiunto della granella di noci e del tomino di capra il cui risultato è stupefacente.Lo so è sicuramente una ricetta Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pasta e lenticchie rustica

Pasta e lenticchie rustica, un piatto molto nutriente e saporito. Perfetto per le sere autunnali da gustare con un pò di crostini di pane. Quando la sera è fresco e non sapete come riscaldarvi, la soluzione migliore è un buon piatto caldo di pasta e lenticchie. Questa versione è rustica perchè ho aggiunto il bacon Continua a leggere..

Continua a leggere..

RISOTTO con MELONE e ZUCCHINE

Ingredienti: 500g riso carnaroli, 200g melone a dadini, 180g zucchine tagliuzzate, 130ml vino bianco, 1.5lt brodo vegetale, 300g ricotta fresca, 6 foglie di basilico tagliuzzate, noce moscata, olio, sale Riunire in un tegame il riso con il melone, le zucchine, 5 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Innaffiate con il Continua a leggere..

Continua a leggere..