Vitello tonnato

Download PDF

Vitello con salsa tonnata

Vitello tonnato

Vitello tonnato

Un piatto speciale. Una carne tenerissima. Il vitello tonnè o vitello tonnato è un piatto dalle orgini piemontesi, un piatto doc che va gustato rigorosamente freddo come vuole la tradizione. Si prepara aggiungendo alla carne tenera del girello di vitello una salsa al tonno variegata con diversi ingredienti. Eccovi la ricetta:

Ingredienti per 4 persone:

500 gr. di girello di vitello, 1 costa di sedano, 1 carota, 6 chiodi di garofano, 1 cipolla per il brodo di cottura, 2 scatole piccole di tonno sott’olio, mezzo bicchiere di maionese come la preferite anche light, 10 capperi, olio d’oliva q.b., sale fino q.b., farina q.b.

La sua preparazione:

Mettete a cuocere il girello, dopo averlo lavato e tolto eventuali residui di grasso in superficie, in una pentola con abbondante acqua. Aggiungete le verdure e i chiodi di garofano e fate cuocere per 1 ora e mezza. Aggiungete durante la cottura acqua se necessita. Il girello deve cuocersi bollendo per cui non deve mai mancare acqua. Una volta cotto lasciatelo nella pentola a raffreddare nella sua acqua di cottura.

Iniziate a preparare la salsa prelevando le verdure dal brodo e tritandole . Versatele in un frullatore insieme a tre cucchiai di brodo di cottura e frullate. Aggiungete il tonno sgocciolato e sminuzzato, i capperi tagliati finemente, la maionese, un pizzico poco di sale, 1 cucchiaio di olio e cominciate a preparare la salsa. Frullate il tutto ed incorporate piano piano la farina per addensare e rendere più solida e cremosa la salsa. Io personalmente ho comprato la maionese già pronta ma light in modo da rendere la salsa meno pesante.

Ora prelevate il vostro arrosto di vitello raffreddato e tagliatelo molto finemente con un coltello affilato non dentellato e preparate fettine non più alte di 5 mm. La specialità di questo piatto è gustare la morbidezza della carne in fettine sottilissime ricoperte di questa altrettanto saporita salsa. Potete guarnire con qualche pezzo di acciuga e uova sode se volete.

Intanto buon appetito e fatemi sapere se vi è piaciuta la ricetta! A presto!

Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.