Vellutata di zucca, finferli e borlotti

Autunno, il mese che da ufficialmente il via alle cene a base di minestre, zuppe e vellutate!

Non c’è pasto migliore per me, le faccio con qualsiasi cosa, un paio di settimane fa ho sperimentato persino una vellutata preparata con le foglie delle carote (eccezionale!)
Al mercato l’altro giorno ho trovato dei fagioli freschi bellissimi, mi spiegavano che a settembre fanno una seconda fioritura, la zucca non manca mai a casa mia da quando comincia la stagione e i miei genitori andando per boschi in montagna mi hanno portato una manciata di finferli.
Ho pensato di mettere insieme questi ingredienti per una zuppa ricca, rustica e sostanziosa. 
Il risultato come potete immaginare è stato ottimo, la zucca e i fagioli hanno donato cremosità e i funghi gli hanno dato quel tocco di sapore che ha legato il tutto! 
Ingredienti per 4:
1 patata media
1/4 di zucca
1 scalogno
1 manciata di fagioli,  circa 50 gr
7/8 finferli
Prezzemolo q.b.
Olio 
1 spicchio d’aglio
Pepe nero
Procedimento:
In una pentola mettere a bollire la patata con la zucca, i fagioli e lo scalogno, aggiustando di sale. L’acqua necessaria sarà quella che va a ricoprire completamente le verdure, superandole di volume soltanto per 1 cm circa.
Nel frattempo preparare un soffritto con una noce di burro e uno spicchio d’aglio e far rosolare i finferli precedentemente puliti. Salare, pepare e tenere da parte.
Una volta cotte le verdure frullare fino ad ottenere una crema omogenea. 
Servire aggiungendo in ogni piatto di vellutata un paio di cucchiai di funghi trifolati.
Finire con abbondante prezzemolo tritato.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.