TROFIE DI CASTAGNE …HOME MADE

Nelle ricette ci sono anche espressi i ricordi; i viaggi, gli amici, le feste, con le CASTAGNE i nostri ricordi vanno a Silvia La masca in cucina, fantastica food blogger di recente scomparsa, nella sua Cuneo organizzava sempre al Palamarrone una grande festa e quindi questa ricetta la dedichiamo tutta a lei.
Ingredienti: ( per tre persone)
100 g di farina di castagne
200 g di farina di semola rimacinata
150 ml d’acqua
sale qb
Procedimento:
Prendete la planetaria e nella ciotola inserite le farine e il sale, con il gancio a frusta iniziate ad amalgamarle, aggiungete poco alla volta l’acqua, finche’ l’impasto non sara’ diventato compatto impastate, ci vorranno 5-7 minuti. Tenetela coperta da un canovaccio sulla vostra spianatoia per 10 minuti. Per preparare le trofiette, dovrete creare dei filoncini con l’impasto, da li ricavate dei tocchetti di impasto e tra i due palmi delle mani allungateli, e in men che non si dica le vostre trofie saranno pronte , mettetele mano mano in un vassoio infarinato con la farina di semola. copritele con un panno fino al momento della cottura.
Per la cottura portate a bollore una capiente pentola, con acqua salata, tuffate le trofie e fatele cuocere per circa 10 minuti, scolate e conditele con il pesto…..
Ingredienti: (per il pesto)
5 mazzetti di basilico
30 gr di parmigiano
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di pinoli
100 ml di olio extravergine di oliva
sale qb
Procedimento:
Lavare le foglie di basilico e asciugarlo su un canovaccio foglia per foglia,disporre il basilico in un mortaio di marmo o in un mixer, aggiungere l’aglio, i pinoli e iniziare a pestare o a frullare nel mio caso a bassa velocità. Aggiungete il parmigiano e l’olio d’oliva a filo , aggiustate di sale e mixare il pesto genovese a velocità minima fino a quando non otterrete una crema fluida .

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.