TRECCINA SICILIANA con NUTELLA

treccina siciliana

In sicilia sono moltissimi i prodotti tipici, tra cui anche la treccina siciliana, dalla grande sofficità e dolcezza ricoperta di zucchero semolato. Questa treccina è venduta in quasi tutti i bar siciliani, ma io vi propongo una versione un po’ più golosa con la Nutella. L’impasto è semplice e la preparazione veloce, dunque vediamo subito come prepararla

INGREDIENTI: 

  • 500 g di farina 00 (o Manitoba)
  • 50 g di zucchero
  • 1 bustina da 7 g di lievito di birra (o un panetto da 25 g)
  • 50 g di olio di girasole o (semi in genere)
  • 210 g di acqua
  • 12 g di sale
  • uovo sbattuto e latte q.b. da spennellare
  • zucchero semolato q.b. per decorare
  • Nutella q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparate l’impasto mettendo in una ciotola la farina, l’olio, lo zucchero, il lievito e mescolate bene. Poi aggiungete a poco a poco tutta l’acqua continuando a impastare energicamente per 5 minuti abbondanti. Adesso aggiungete il sale e continuate ad impastare per altri 10 minuti.

Lasciate lievitare l’impasto in una ciotola coperta da pellicola in forno spento con luce accesa per mezz’ora. Estraete la ciotola e create delle palline poco più grandi di quelle da Ping Pong e allungatele creando un serpentello. Adesso piegate il cordoncino a metà e avvolgete le 2 metà tra loro creando una piccola treccia. Riponete le treccine in una teglia foderata con carta forno e lasciate lievitare per altri 45 minuti.

Adesso spennellate con una miscela di uovo sbattuto e latte e cospargetele con un po’ di zucchero semolato. Infornate in forno preriscaldato a 190°C ventilato per circa 10 minuti controllando costantemente la cottura e assicurandosi che ottengano la giusta doratura e che siano ben cotte.

Appena sono pronte estraete la teglia e disponete le treccine nel vassoio da portata. Lasciate raffreddare per una mezz’oretta e cospargete con un altro po’ di zucchero a velo e della Nutella. Le treccine sono pronte per essere servite.

treccina siciliana

 

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.