Tortini di sapa

La sapa è un ingredienti che, in modo particolare, mi ricorda l’infanzia come già detto quando mi sentii molto Proust.
Nella mia zona, la sapa è un ingrediente utilizzato spesso per la preparazione di dolci tipici, in particolare su pani e saba che, appunto, è un pane, fatto con il lievito madre, ricco di frutta secca e che richiede una preparazione lunga.
Questi tortini pur avendo molti degli ingredienti de su pani ‘e saba, se ne differenziano sia per la presenza dello zucchero, sia per la consistenza che è morbida, oltre che, naturalmente, per i tempi rapidi di preparazione.
Io ho apportato delle varianti alla ricetta che mi è stata data, non ho messo il cioccolato fondente, né le arance candite, né la saporita usando come spezia solo la cannella. 

Ingredienti per circa 12 tortini:
500 ml. sapa
250 gr. zucchero
2 uova
500 gr. farina
Una bustina lievito
Una bacca vaniglia
Cannella q.b.
200 gr. uvetta
Una tazzina di grappa
2 arance
Un caffè ristretto
120 ml. di latte
25 gr. cacao amaro
200 gr. noci
200 gr. nocciole
200 gr. mandorle
Un pizzico di sale
Preparazione:
Frullare le uova con lo zucchero, unire la scorza dell’arancia grattugiata, la farina e gradualmente, il latte, la sapa, i semini della vaniglia e un pizzico di sale.
Unire le noci, le nocciole, le mandorle, il cacao, il caffè, la cannella e l’uvetta fatta ammollare in precedenza, sempre mescolando con una spatola per amalgamare bene gli ingredienti.
Infine la grappa e il lievito, mescolare.
Versare il composto negli stampini e far cuocere a 180° per circa 25/30 minuti.
Far raffreddare e decorare a piacere.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.