Tortelloni burro e salvia

Squisito, ottimo piatto i tortelloni burro e salvia, sono ripieni di ricotta e spinaci e possono essere sostituiti dai ravioli col medesimo ripieno.

Tortelloni burro e salvia

Potete preparare i tortelloni a casa con gli stessi ingredienti che usereste per i ravioli: sfoglia fatta in casa, ricotta e spinaci. Io li ho acquistati già pronti ed anche con quest’ultima soluzione vi troverete bene perché il condimento al burro e salvia insaporisce molto il piatto.

Tortelloni burro e salvia

Tortelloni burro e salvia

Per 2 porzioni:

gr. 500 di tortelloni o ravioli ricotta e spinaci

Un mazzetto abbondante di salvia

100 gr. di burro

Sale q.b.

Parmigiano q.b.

Per preparare i tortelloni burro e salvia mettiamo a cuocere i tortelloni o ravioli in una pentola di abbondante acqua bollente salata, nel frattempo prepariamo il condimento.

Per preparare il burro alla salvia è estremamente importante che il burro non frigga, quindi in un tegamino sul fornello piccolo poniamo il burro e la salvia, facciamo fondere il burro a fuoco basso, poi quando è fuso, con un cucchiaio di legno pestiamo le foglie di salvia e non appena il burro comincia a friggere aggiungiamo poca acqua ed anche un pizzico di sale grosso, continuiamo così macerando le foglie di salvia ed aggiungendo sempre acqua appena il burro frigge.

Non occorre che tutta l’acqua sia evaporata dalla salsa per poterla mettere sui tortelloni. Quando tutto si è ben insaporito potete spegnere il fuoco.

Scolate i tortelloni ormai cotti ed impiattateli, poi su ogni piatto versate un  po’ di burro e salvia ed una generosa spolverata di parmigiano.

Buon appetito!

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.