Torta Wacky banana e cioccolato per il Club del 27

Oggi come ogni 27 del mese, torna il Club del 27 con un tema davvero divertente: cucinare sporcando poche pentole.  Per una come me, che per cucinare un pasto per 4 persone, è capace di sporcare pentole ed utensili da poter riempire almeno 2 volte la lavastoviglie, era davvero una bella sfida. Quindi l’ho accettata e vi dirò di più ho scelto di fare un dolce, perché mi sembrava quasi impossibile potercela fare. E invece eccola qui!
La ricetta dice che occorrono 20 minuti di preparazione, ma solo se siete dei bradipi: se siete umani, in 10 minuti, farete tutto. Poi 30 minuti di cottura ed è pronta. Ho visto che le dosi erano per 8 porzioni, perciò dato che sono a dieta, ho deciso di farne metà, per non essere indotta in tentazione. La ricetta in questione è di stampo anglosassone, quindi l’unità di misura è la cup. Ma quando ho cominciato a preparare gli ingredienti, mi sono chiesta come si fa a dosare la metà di 3/4 di tazza. Allora ho convertito la ricetta in cucchiai, dato che una cup corrisponde a 16 tablespoons. Non occorre neppure la bilancia!
Quindi non c’è motivo di non provare a farla, è facilissima, non si sporca nulla e ci vogliono pochi minuti. Il gusto? Non ve lo racconto neanche quanto è buona!
Riporto sotto la ricetta da me convertita.

Torta Wacky banana e cioccolato a pezzi
  • 12 cucchiai di farina
  • 6 cucchiai di zucchero di canna grezzo
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • un pizzichino di sale 
  • 3 cucchiai di burro
  • 1 banana media schiacciata
  • 4 cucchiai di latte
  • 1/2 cucchiaio di aceto
  • 4 cucchiai di cioccolato fondente spezzettato (ho usato cioccolato da copertura)
  • 2 cucchiai di gherigli di noci tritati
  • gelato per accompagnare (opzionale)
  • Topping al cioccolato per gelato (opzionale) 

Preriscaldare il forno a 175°. Mescolare i primi quattro ingredienti in una ciotola, che andrà solo spolverata. In una teglia che vada in forno sciogliere il burro sul fornello. Togliere dal fuco ed aggiungere il latte, la banana schiacciata e l’aceto, mescolando molto bene. Aggiungere il composto di farina, amalgamando bene, finché non risulta omogeneo. Livellare la superficie e cospargerla di pezzi di noci e di cioccolato. Infornare per 30 minuti verificando la cottura con la prova dello stecchino che deve fuoriuscire dalla torta pulito. Lasciar raffreddare e servire con gelato e topping al cioccolato. 
L’abbiamo mangiata così, senza gelato, senza topping: Buonissima! Da fare e rifare!

Questo il bellissimo banner della sempre mitica Mai Esteve

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.