Torta salata con spinaci e pancetta ( pasta al vino)

Oggi vi ripropongo una torta salata nuovamente senza pasta sfoglia o brisè ma con la poco stimata pasta al vino !

Ci vuole veramente poco a farla ed è molto più leggera non avendo burro ma solo olio. Il gusto del vino non si sente minimamente. Direi che è proprio adatta per una gita fuori porta o una cena fredda ! ideale anche da portare gli avanzi in ufficio !! Questa volta la propongo con un ripieno classico spinaci e pancetta, ma ovviamente potete provarla con qualsiasi ripieno. Qui la propongo con zucca, stracchino e speck !

torta salata pasta al vino
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    4/5 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Pasta al vino


  • Vino bianco

    100 g

  • Olio extravergine d’oliva

    80 g

  • sale

    1/2 cucchiaino

  • Farina 00

    300 g

Ripieno


  • spinaci

    (freschi o surgelati) 300 g

  • Pancetta dolce

    (a dadini) 150 g

  • Formaggio

    ((galbanino o toma)) 100 g

  • uovo

    1

  • Panna da cucina

    (sostituibile con 45 di latte fresco) 80 g

Preparazione

Pasta al vino

  1. Prepariamo e pesiamo la farina, il vino bianco, e l’olio.

    Se abbiamo il bimby possiamo unire tutti gli ingredienti e il sale e impastare per un minuto a velocità Spiga.

    Se abbiamo un normalissimo robot possiamo più o meno fare la stessa cosa uniamo tutti gli ingredienti e facciamo impastare per 1 minuto 1 minuto e mezzo

    In tutti e due i casi vedrete che l’impasto è un pò spezzettato come se fosse una frolla.

    Mettete tutto in una spianatoia/ o in una ciotola e formate una palla con l’impasto, coprite con della carta velina o un canovaccio e lasciate riposare 15 minuti in frigo.

    Dopo i 15 minuti di riposto con l’aiuto di un mattarello spianate la pasta fino ad ottenere uno strato sottile di circa 3 /4 mm. Vi conviene spianare su della carta forno così potete poi appoggiare direttamente la pasta nella tortiera che andrete ad usare.

    Mi raccomando quando la inserite nella tortiera, con l’aiuto di una forchetta, bucherelliamo la pasta al vino in modo che fuoriesca il vapore di cottura.

Ripieno

  1. Ora che la nostra pasta al vino è pronta possiamo procedere con il ripieno.

    Se utilizzate gli spinaci surgelati potete farli bollire in acqua salata per qualche minuto e una volta sbollentati farli scolare per una decina di minuti.

    Una volta che gli spinaci avranno perso l’acqua in eccesso potete ripassarli in padella con un filo d’olio e uno spicchio di aglio in camicia

    Se usate quelli freschi non fateli bollire ma passateli direttamente in padella .

    Quando saranno cotti lasciamoli raffreddare a temperatura ambiente.

    Accendiamo il forno a 180 gradi statico.

    Tagliate il formaggio a dadini e mettete da parte.

    Riprendete la pasta al vino che avete già steso sulla tortiera a cerniera e mettete sul fondo la pancetta a dadini.

    Aggiungete il formaggio e in fine gli spinaci.

    In una ciotola sbattete l’uovo e la panna ( o il latte per una versione più leggera) salate e pepate a vostro gusto.

    Versate l’uovo sopra gli spinaci e richiudete i bordi. Volendo se vi avanza molta pasta potete anche creare sopra una griglia come si si trattasse di una crostata!

    Spennellate i bordi con i rimasugli di uovo e infornate per 35/40 minuti a 180 gradi statico.

    Ed ecco pronta la vostra torta salata pronta si può gustare calda o fredda !

Note

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Se vuoi rimanere aggiornato sulle mie ricette metti “mi piace” sulla mia pagina Facebook !

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.