Torta Rolex in pasta da zucchero

Torta Rolex in pasta da zucchero

Torta Rolex in pasta da zucchero è la torta che ho realizzato in occasione del compleanno di mio figlio. Su sua richiesta esattamente due giorni prima, non sapevo proprio da dove iniziare. Ho optato soprattutto per il poco tempo a disposizione per una torta semplice. Forma tonda  rivestita di pasta da zucchero bianca e impreziosita da glitter dorati.  Al centro ho posizionato il topper, l’orologio Rolex. O meglio ho cercato di riprodurre l’immagine dell’orologio con tutti i particolari realizzati a mano. Devo dire che non è stato semplice soprattutto per i piccoli dettagli. Ovviamente per cercare di avvicinarmi all’immagine dell’orologio. Questo forse non è stata la torta più bella che ho realizzato, ma comunque sono soddisfatta perché ho ottenuto il risultato che volevo. Ad impatto semplice ma curata. Per una food blogger che ha la passione dei dolci e le torte è difficile tirarsi indietro. Soprattutto quando la richiesta parte dai figli. Si cerca sempre di non deluderli. Anche se quando devo realizzare una torta decorata mi anticipo, mi piace studiare bene i dettagli. Ma a volte capita. Beh bando alle chiacchiere vi mostro la torta!!!!

 

torta rolex in pasta da zucchero

 

REALIZZAZIONE

Con un giorno in anticipo ho realizzato un pan di Spagna da 9 uova, 270 gr di zucchero, 270 gr di farina 1 bustina di vanillina. Cotta in stampo americano da 30 cm alto 10 cm

Mentre la torta era in forno ho preparato la bagna facendo bollire 750 gr di latte con 120 gr di zucchero.

Nel frattempo ho realizzato la Crema rocher con 600 gr di nutella, 300 gr di panna da cucina , 180 gr di nocciole tritate,  1/2 pacco di wafer alla nocciola sbriciolati.

Una volta fredda la torta l’ho tagliata. Ho invertito le parti e cioè la parte superiore l’ho utilizzata come base poi l’ho bagnata e farcita. Ho utilizzato la parte inferiore per chiuderla, perché di solito la parte inferiore è perfettamente rotonda. Poi ho messo intorno alla torta l’anello per torte, che serve a tenere la forma perfetta.  Passaggio fondamentale per la copertura con pasta da zucchero.

Tutto in frigo per una notte

Per il topper di polistirolo da 24 cm, ho rivestito completamente con pasta zucchero da modellato bianca. Poi ho dipinto i laterali con prenascente dorato.

Una volta asciugato ho realizzato il quadrante con pasta da zucchero nera.

Man mano tutti i particolari tutti i con foto di orologio di lato.

Il giorno 22 è l’età di mio figlio e le lancette sono posizionate sull’ora in cui è nato.

Il giorno della festa ho preso la torta dal frigo e l’ho rivestita completamente di panna stuccandola in maniera quasi perfetta.

Poi ho steso la pasta da zucchero bianca e ho rivestito la torta. Poi ho realizzato con uno stampo un cordoncino effetto bracciale e l’ho applicato tutto intorno alla base della torta.

Ho applicato sulla torta glitter dorati.

Poi posizionato il topper al centro, non ho adoperato in questo caso nessun  supporto all’interno della torta poiché il toppe era leggero.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.