Torta ricotta e arancia

Ogni tanto mi partono quelle voglie di cimentarmi a preparare qualcosa che sembra essere complicatissimo solo per togliermi lo sfizio di dire “io lo so fare”. -Vedi i macaron o i croissant.-
Oppure di preparare qualcosa di “cool” che tutti i blogger a destra e a manca pubblicano ed io non posso mica essere da meno. -Anche se, per questo, spesso e volentieri la mia parte anticonformista riesce a frenarmi.-
E poi ci sono quei giorni in cui torno a casa ed ho semplicemente voglia di fare colazione con una di quelle torte sofficissime e profumate che sanno di casa vera e che solo in casa puoi preparare.
Ecco come mi è venuta l’idea di questa torta. Tanto buona che nemmeno il tempo di sfornarla e ce la siamo divorata :D Non vedo l’ora di rifarla, magari al limone!

TORTA RICOTTA E ARANCIA

ricetta torta ricotta arancia light

Ingredienti per una tortiera da 22 cm.
120 gr. di farina “00″
120 gr. di zucchero semolato (60 e 60 separati)
100 gr. di ricotta 
70 gr. di amido di frumento
2 uova, tuorli e albumi separati
30 gr. di olio di semi di mais
1 arancia rossa
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
ricetta torta arancia light
Procedimento:
1. Lavate l’arancia e asciugatela. Grattugiatene la buccia e mescolatela alla ricotta fino a farla diventare cremosa. Poi, spremete il succo, eliminate eventuali semi e tenetelo da parte.
2. In una ciotola a parte, con uno sbattitore montate i tuorli con 60 gr di zucchero. Poi aggiungete, continuando a sbattere, gli ingredienti, nell’ordine: la ricotta, l’olio, il sale, l’amido di frumento, il lievito, una parte del succo, la farina, il restante succo.
3. In un’altra ciotola montate a neve gli albumi, poi, sempre montando aggiungete piano piano i restanti 60 gr. di zucchero, come per fare una meringa.
4. Prendete un cucchiaio di meringa e aggiungetela al primo impasto mescolando con una frusta per renderli più omogenei; continuate poi, aggiungendone metà alla volta e mescolando dal basso verso l’alto.
5. Trasferite il composto in una tortiera imburrata o foderata con cartaforno e cuocete a 170°C per una quarantina di minuti (fate la prova stecchino).
6. Una volta fredda spolverate con zucchero a velo.

ricetta torta light

ricetta torta ricotta light

ricetta torta arancia light

Se avanza, conservata in contenitori ermetici si conserva benissimo anche per 3 giorni (oltre non lo so, ci ho dovuto lasciare una fetta nascosta apposta per testarlo XD)

Spero la proverete!

A presto, ogniricciouncapriccio

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]