Torta di pesche bianche al rum

Torta di pesche bianche al rum

La torta di pesche bianche al rum è una torta profumata, soffice e morbida per la presenza della frutta anche nell’impasto. Questa torta dal gusto leggermente asprigno si prepara velocemente e altrettanto velocemente sparisce perchè ogni momento della giornata è quello giusto per tagliarne una fetta. Le dosi riportate sono per una tortiera da 20 centimetri.

Torta di pesche bianche al rum
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    12 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • uova grandi 2
  • Olio di semi di mais 1/3 di bicchiere
  • zucchero 3 cucchiai
  • limone di sorreto (non trattato in superficie) 1
  • rum 3 cucchiai
  • Farina ( ) 180 g
  • pesche noci bianche 3
  • lievito vanigliato per dolci (2/3 di bustina)
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Rivestire una teglia di carta forno.

    Riscaldare il forno a 180 gradi.

    Lavare e tagliare le pesche a spicchietti, i pezzi irregolari tagliarli ancora a pezzetti per aggiungerli all’impasto.

    Mettere in una ciotola capiente le uova, lo zucchero, il rum, la scorza grattata di un limone, l’olio di semi e iniziare a mescolare con le fruste elettriche.

    Aggiungere la farina poca alla volta sempre mescolando e alla fine il lievito vanigliato.

    Mescolare con le fruste per 3 o 4 minuti, (se l’impasto non avesse una consistenza media si può aggiustare con un po’ di farina o viceversa con un po’ di latte.)

  2. Preparazione della torta di pesche bianche al rum

    Aggiungere all’impasto circa una pesca tagliata a pezzetti, quindi versare il tutto nella teglia.

    Livellare e distribuire sopra gli spicchi di pesca, quindi spolverare con un pochino di zucchero semolato.

  3. Cuocere nel ripiano basso del forno con il programma ventilato per dolci oppure statico per 45 minuti.

    Mettere la torta di pesche bianche al rum in un piatto e spolverare con lo zucchero a velo.

  4. Torta di pesche bianche al rum

Nota

Se la torta è destinata ai bambini sostituire il rum con il latte. Se non amate il sapore asprigno delle pesche cotte potete spolverare gli spicchi con un po’ di zucchero prima di metterli sopra alla torta.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Altre mie ricette di torte alla frutta che potrebbero piacerti: torta alle prugne, torta di mele con amarene, torta di mele light, torta ai lamponi, torta di mele al cioccolato, torta di pere, ciambella con albicocche.

In cucina con zia Lora

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.