TORTA DI COMPLEANNO CON PAN DI SPAGNA E FRAGOLE

Ad aprile abbiamo festeggiato il quarto compleanno di Matteo. Ho deciso di preparargli una torta interamente fatta in casa con gli ingredienti che più preferisce. La torta è composta da due dischi di soffice pan di Spagna ammorbiditi da una bagna non alcoolica agli agrumi ed intervallata da uno strato di crema pasticcera e fragole. La torta è stata poi decorata con panna montata, fragole e pezzetti di cioccolato al latte. Vi dirò che la perfezione è ancora molto lontana e la fatica è stata davvero tanta. Il festeggiato è stato però molto contento. E questa è la cosa più importante.
Gli ingredienti riportati sono sufficienti per una tortiera del diametro di 22 cm.

Ingredienti per la base:
  • 180 grammi di zucchero;
  • 6 uova a temperatura ambiente;
  • 75 grammi di farina 00;
  • burro e farina per ungere lo stampo.

 
Ingredienti per la bagna:
  • 100 grammi di zucchero;
  • 1 limone non trattato;
  • 1 arancia non trattata.

 

Ingredienti per la crema pasticcera:
  • 2 tuorli;
  • 50 grammi di zucchero;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • 200 ml di latte intero; 
  • 20 grammi di farina.

 

Ingredienti per la decorazione e la farcitura:
  • 400 grammi di fragole;
  • 500 ml di panna fresca;
  • cioccolato al latte in pezzi.

La prima cosa di cui occuparsi è la preparazione e la cottura del pan di Spagna. Al momento dell’assemblaggio della torta, il pan di Spagna dovrà essersi raffreddato completamente.
Dividete i tuorli dagli albumi e versateli in due recipienti separati. Aggiungete lo zucchero ai tuorli e mescolate molto bene fino a quando i due ingredienti non risulteranno completamente amalgamati. Lavorate adesso il composto con le fruste elettriche per almeno una decina di minuti e aggiungete la farina setacciata a pioggia facendo attenzione che non si formino grumi.
A parte montate gli albumi a neve ferma e successivamente uniteli al composto utilizzando una spatola e cercando di incorporare aria per non smontarli.
Imburrate e infarinate una tortiera e versateci delicatamente il composto. Fatelo cuocere per circa 30 minuti in forno statico preriscaldato a 180 gradi.
Una volta sfornato toglietelo dalla tortiera e lasciatelo raffreddare su una gratella per almeno un paio di ore.

Preparate la bagna sciogliendo 100 grammi di zucchero in un pentolino insieme a 200 ml di acqua a fiamma bassa, aggiungete le scorze di un limone e di un arancia e spegnete. Lasciate in infusione fino al momento dell’utilizzo.
 
Per la crema pasticcera fate sobbollire il latte sul fuoco ammollando una stecca di vaniglia incisa con una coltello per il senso della sua lunghezza.
In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero, unite la farina setacciata e per ultimo il latte a filo privato della stecca di vaniglia. 
Amalgamate bene il tutto con una frusta a mano e trasferite la crema sul fuoco continuando a mescolare. Con il calore la crema di addenserà e non appena avvertite la giusta consistenza toglietela dal fuoco. Durante il suo raffreddamento mescolatela di tanto in tanto. 

Dividete il pan di Spagna in due dischi che bagnerete abbondantemente con la bagna agli agrumi. Disponete il primo su un piatto piano, ricopritelo generosamente con la crema pasticcera e 2/3 delle fragole tagliate a tocchetti. Coprite con il secondo disco. Montate la panna fresca e utilizzatene metà per ricoprire la torta con una spatola. Decorate ora i bordi con dei pezzetti irregolari di cioccolato al latte. Inserite la panna montata in un sac à poche e decorate a vostro gusto la torta aggiungendo anche le fragole avanzate.

Buon appetito!
 




Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.