TERRINA DI VERDURE…

Ecco al bellissimo appuntamento mensile con lo scambio delle ricette…. abbiamo avuto il piacere di tornare nella cucina di Peppe, Nicolo’ e’ contentissimo perche’ dice e’ un Bloggaletto come me, abbiamo scelto una ricetta primaverile, fresca, e soprattutto iniziamo a pensare al mare quindi piatti che si possono preparare in anticipo e poi gustare anche al mare….poi con il caldo che arrivera’ come ci stanno preannunciando la verdura sicuramente e’ molto piu’ adatta dei i piatti pesanti piu’ elaborati che prepariamo d’autunno e d’inverno…..quindi carta penna e padelle….
Ingredienti: ( 3 terrine tipo quelle per la crema catalana)
1 melanzana
2 zucchine
2 pomodori maturi
120 g di tonno  ( noi abbiamo usato il nostro qui la ricetta per prepararlo)
3 cucchiai di parmigiano
3 fette di mozzarella
olio extravergine di oliva qb
basilico, menta, maggiorana , rosmarino
3 cucchiai di capperi lavati
3 cucchiaini di mandorle a filetti
3 cucchiaini semi di sesamo
3 cucchiai di pangrattato
sale e pepe qb
Procedimento:
Preparate per prima cosa le verdure,  quindi tagliate a fette le melanzane, le zucchine ed il pomodoro. Grigliate velocemente su di una piastra tutte le verdure e poi salate leggermente. Tritate finemente le erbe aromatiche. Prendete le terrine ( noi abbiamo usato quelle in terracotta da crema catalana), ungetele e ricoprite le pareti con pangrattato. Create uno strato con le melanzane su cui poi ci metterete un po’ di tonno, dei capperi, un po’ di pepe,  1 fetta di mozzarella, 1/2 cucchiaino di  erbe aromatiche ed un po’ di parmigiano, proseguite con l’altro strato con le zucchine, il tonno, mozzarella, pepe, capperi,  parmigiano, erbe aromatiche, terminate l’ultimo strato con una manciata di parmigiano, del pangrattato, alcuni filetti di mandorle e i semi di sesamo. Prima di infornare versate un filo d’olio extravergine. Cuocete a 200°C per 15 minuti circa.

L’articolo TERRINA DI VERDURE… proviene da unapadellatradinoi.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.